Varese | 21 Ottobre 2019

Varese, la Sottosegretario all’Istruzione Azzolina e il deputato maccagnese Invidia in visita a due licei

L'incontro nei licei sperimentali è avvenuto questa mattina, presenti anche il sindaco Davide Galimberti e l'assessora all'Istruzione, Rossella Dimaggio

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il Sottosegretario di Stato del Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lucia Azzolina, si è recata oggi 21 ottobre in visita a due Licei Sperimentali di Varese. Il Sottosegretario, particolarmente sensibile all’Innovazione didattica nelle scuole del territorio nazionale, è stato accompagnato da Niccolò Invidia (M5S), che ha colto questa opportunità per farle visitare due importanti realtà di Istituti scolastici sperimentali nella città di Varese, che applicano percorsi didattici innovativi per la preparazione degli studenti.

In risposta alla sempre crescente richiesta dei giovani diplomati di proseguire all’estero la loro formazione universitaria o inserimento in contesti lavorativi, il Liceo Scientifico Statale “Galileo Ferraris” guidato dal Dirigente scolastico, Marco Zago, e il Liceo Classico Statale “Ernesto Cairoli”, guidato dal Dirigente scolastico, Prof. Salvatore Consolo, applicano un Piano nazionale di innovazione ordinamentale per la sperimentazione di percorsi quadriennali di istruzione secondaria di II° grado che permette il conseguimento di un diploma internazionale in 4 anni.

Punto di forza di questi Licei Sperimentali è che, pur mantenendo le materie proprie del curriculum, con un potenziamento linguistico, permettono ai giovani diplomati di confrontarsi in egual misura in un contesto europeo dove in buona maggioranza di Paesi, si adotta un percorso scolastico di dodici anni.

Invidia, forte promotore dell’Innovazione in tutti i campi di applicazione, plaude i due Istituti scolastici sperimentali per gli importanti traguardi raggiunti, con l’auspicio che il programma sperimentale quadriennale internazionale venga colto sempre da più istituti così da permettere ai giovani più opportunità di studio o di lavoro sia sul territorio nazionale che internazionale.

Il Sottosegretario Azzolina e Invidia hanno rivolto un ringraziamento speciale ai due dirigenti scolastici, al corpo docente e agli studenti per l’accoglienza ricevuta e si ritengono particolarmente soddisfatti della visita, non solo per il positivo riscontro scolastico innovativo ma anche per sensibilizzare le istituzioni ai bisogni e necessità che vivono le scuole. Sarà prioritario mantenere un aggiornamento continuo con gli Istituti scolastici per migliorare i programmi in un’ottica di “best practice” e raggiungere traguardi migliori.

I due politici, infine, ringraziano il sindaco di Varese Galimberti e l’Assessore all’Istruzione del Comune di Varese che si sono uniti alla visita.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127