EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Germignaga | 17 Ottobre 2019

Germignaga, alla scoperta del giallo “L’oro del Lago Maggiore”

L’incontro con Marco Martignoni, l’autore del romanzo ambientato sulla sponda orientale del lago, si terrà domani, venerdì 18 ottobre, alle 21 alla Biblioteca Comunale

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Domani, venerdì 18 ottobre, alle ore 21, nella Biblioteca Comunale di Germignaga, presso il Polo Culturale di vicolo del Torchio, avrà luogo la presentazione del libro di Marco Martignoni “L’oro del Lago Maggiore”, edito dalla casa editrice 0111 Edizioni.

Marco Martignoni, nato a Milano nel 1961 laureato in Scienze economiche e bancarie all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha lavorato nel campo dell’oreficeria. Appassionato di storia contemporanea e di romanzi gialli, si è ritrovato a scrivere come puro divertissement questa vicenda, di completa fantasia, ma dai chiari contorni biografici.

Si tratta di un romanzo giallo ambientato sulla sponda orientale del lago. La storia inizia nel luglio del 1943 Pietro e i suoi tre migliori amici vedono le loro vite intrecciarsi con un’operazione segreta disposta da Mussolini nei giorni della sua caduta, causa la riunione del Gran Consiglio del Fascismo.

Quel giorno Pietro e altri muratori sono sequestrati da uomini della Milizia, arrivati a Luino da Roma, e costretti a lavorare in segreto fino a notte in due tunnel sotterranei, per nascondere dei beni misteriosi. La notte si conclude tragicamente.

Il racconto si sposta poi in tempi più recenti, nell’aprile del 2013, quando Elisa Grassi, giovane commissario capo, deve correre in Piazza San Babila a Milano, in piena notte. È stato violato il caveau di una banca da alcuni scassinatori, che non sono riusciti a concludere il colpo prima di fuggire. Elisa risolve il caso in poche ore, ma l’esame dei beni ritrovati nel caveau la conduce su una pista più interessante e pericolosa, tanto da portarla a svolgere una serie di frenetiche indagini fra Roma e Lugano.

Sfugge a un attentato, incontra un grande amore e conosce una donna speciale. È lei a rivelare la storia di una barra d’oro da 400 once: una vicenda che alla fine conduce il commissario in un tunnel della Linea Cadorna, dove tutto era iniziato 70 anni prima, per salvare la vita a un uomo appena conosciuto, ma che ama profondamente.

La Biblioteca Comunale di Germignaga, riaperta nel febbraio di quest’anno e inserita nel Sistema Bibliotecario dei Laghi, ha potenziato i propri orari di apertura che risultano ora i seguenti: il lunedì dalle ore 15 alle 18, il martedì e giovedì dalle 15 alle 18.30 e il sabato dalle ore 9.30 alle 12.30.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127