Luino | 9 Ottobre 2019

“Pretendere di più per migliorare l’Ospedale di Luino”

La conferenza sulla stipsi ha suscitato una riflessione all'attivista M5S Gianfranco Cipriano, che ha inviato una lettera alla redazione sul nosocomio lacustre

Tempo medio di lettura: 1 minuto

“Di investimenti si continua a parlare ma nulla pare muoversi e comprendo che tra i corridoi del nostro nosocomio, il personale attende solo un input che li rassicuri per il futuro, almeno quanto vorremmo anche noi cittadini”. L’attivista luinese del Movimento Cinque Stelle, Gianfranco Cipriano, chiude così una breve lettera inviata alla nostra redazione dopo aver partecipato all’incontro di venerdì sera presso Palazzo Verbania, dedicato al tema della stipsi funzionale, organizzato dal Comune di Luino è voluto fortemente dall’assessora ai Servizi Sociali, Caterina Franzetti.

Un tema che troppo spesso corrisponde ancora ad un tabù, e che per questo motivo è stato oggetto di un approfondimento mirato, presso la sala conferenze di viale Dante, a cura del primario della Chirurgia di Luino, Stefano Carini. “Il tema è stato esposto magistralmente dal primario – afferma Cipriano nella sua lettera – efficace nel renderlo fruibile anche ai non addetti. La sala ha accolto comunque un pubblico titolato e composto”.

In sala erano presenti anche i rappresentanti di ASST Sette Laghi e ATS Insubria, il dottor Eugenio Cocozza e Lucas Maria Gutierrez, e sarebbero proprio i due enti, seguendo il ragionamento dell’attivista, i destinatari di un suo pensiero, dopo aver ascoltato i dati, sicuramente rilevanti, riguardanti l’incremento dell’attività ambulatoriale della chirurgia nell’ultimo anno, quasi raddoppiata.

Una frase in sala (“Credo che con questi mezzi a disposizione sia difficile fare meglio“), ha indotto alla riflessione l’attivista grillino. “Mi sento di farla mia e tradurla come un celato grido d’allarme, come a dire che l’impegno umano c’è, mettete però il personale in condizioni di lavorare nel modo migliore. Grave problema, dico io, i ‘nostri’ non fanno nulla – sottolinea in conclusione Cipriano -, mentre devono pretendere più servizi e garanzie”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127