Varese e Como | 24 Settembre 2019

Insubria, a Giurisprudenza quattro corsi per rispondere alle esigenze del mondo del lavoro

Sono “Diritto e nuove tecnologie” e “Diritto, ambiente, territorio e sostenibilità” a Varese, “Moda e diritto” e “Cooperazione internazionale e sviluppo” a Como

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Si rinnova e sta al passo con i tempi il corso di laurea in Giurisprudenza dell’Università dell’Insubria, uno dei corsi a ciclo unico dell’ateneo, attivo sia a Varese che a Como, settimo in Italia per il suo settore nella classifica Censis 2019. Il corso di laurea è coordinato da Barbara Pozzo ordinario di Diritto privato comparato, direttore del dipartimento di Diritto economia e culture (Didec), Unesco Chair on Gender Equality.

Per il nuovo anno accademico, all’interno dei tre indirizzi didattici di Economie d’impresa, Linguistico e internazionale e Forense, sono stati avviati quattro focus tematici e interdisciplinari che rispondono alle esigenze del mondo del lavoro.

Si tratta nello specifico di “Diritto e nuove tecnologie” e “Diritto, ambiente, territorio e sostenibilità” a Varese, “Moda e diritto” e “Cooperazione internazionale e sviluppo” a Como, dove è già attivo “Diritto svizzero”.

Ogni focus offre agli studenti una serie di esami curricolari specifici, volti a fornire una solida base giuridica di partenza nell’ambito di riferimento, e una serie di iniziative aggiuntive (seminari, workshop, convegni, summer school) su temi e problemi giuridici di grande attualità. Ogni attività sarà documentata in un dossier personale da allegare al proprio curriculum vitae.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127