Luino | 19 Settembre 2019

Giovani, Croce Rossa di Luino e Valli: sei posti retribuiti per il Servizio Civile

Il programma è aperto a tutti i giovani tra i 18 e i 28 anni, le domande devono essere presentate entro e non oltre le ore 14 del 10 ottobre

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Il Servizio Civile è un programma che fa capo alla Presidenza del Consiglio dei Ministri e che offre ai giovani tra i 18 e i 28 anni la possibilità di dedicare volontariamente un anno della propria vita in favore di un progetto solidaristico inteso come impegno per il bene della comunità e come ricerca costante della pace.

“Vogliamo dare questa opportunità di crescita personale e professionale a 6 giovani del nostro territorio con il Servizio Civile in Croce Rossa” commenta Pierfrancesco Buchi, presidente della Croce Rossa di Luino e Valli, segnalando la possibilità per i ragazzi di scegliere il comitato luinese.

“Sarà un’occasione utile per vivere esperienze formative ed acquisire valori e principi spendibili anche dopo la conclusione dell’anno di Servizio. Il nostro progetto è stato finanziato e si è aggiudicato il 7° posto a livello nazionale come progetto di Croce Rossa; anche questo risultato è la dimostrazione che questa opportunità non solo ha fondamenta solide e di qualità, ma è una strada per i nostri giovani da percorrere senza esitazioni”, conclude Buchi.

I requisiti per partecipare, oltre all’età, sono la cittadinanza italiana o di altri Paesi dell’Unione Europea, il regolare permesso di soggiorno nel caso di cittadini non comunitari e infine non aver riportato condanne penali.

I giovani che desiderano intraprendere questo percorso si impegnano quindi a prestare servizio per 12 mesi, 5 o 6 giorni a settimana, per un totale di 25 ore settimanali o 1.145 ore annue a partire dal mese di gennaio 2020. I volontari ricevono un rimborso spese di 439.50 euro e al termine del Servizio Civile, un certificato di partecipazione.

Una volta pubblicato il bando di partecipazione, sarà possibile consultare sul sito di Croce Rossa Italiana tutti i progetti disponibili. Una volta selezionato, gli aspiranti volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL). Le domande devono essere presentate entro e non oltre le ore 14 del 10 ottobre.

Per accedere alla piattaforma DOL i cittadini italiani e i cittadini di Paesi extra Unione Europea regolarmente soggiornanti in Italia possono accedervi con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. I cittadini di Paesi extra Unione Europea in attesa di rilascio di permesso di soggiorno, possono richiedere le credenziali al Dipartimento. All’interno della Piattaforma DOL si potrà poi trovare la “Domanda di partecipazione” strutturata in 3 sezioni: – Progetto – Dati e dichiarazioni; -Titoli ed esperienze e un tasto “Presenta la domanda”.

Per maggiori informazioni è possibile consultare la guida DOL sul sito “Scelgo il servizio civile”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127