Canton Ticino | 19 Settembre 2019

A Sessa una serata dal sapore antico con il concerto del trio da camera “Il ricercar continuo”

Si terrà sabato 21 settembre alle ore 20.30 presso la Chiesa di San Martino di Sessa il concerto organizzato dagli Amici dell’Organo di Sessa e Monteggio

“Il ricercar continuo” è il nome del trio da camera su strumenti d’epoca che si esibirà sabato 21 settembre alle ore 20.30 presso la Chiesa di San Martino di Sessa. Organizzato dagli Amici dell’Organo di Sessa e Monteggio, il concerto vedrà Giulia Genini a flauti dolci e dulciane, Alessandro Palmeri al violoncello e Michele Pasotti alla tiorba.

Il trio è dedito a repertorio antico su copie di strumenti d’epoca ed è un eclettico ensemble costruisce i propri programmi attorno all’identità cangiante del basso continuo nella musica barocca: metamorfosi improvvise che trasformano un semplice accompagnamento in linea solistica virtuosa e viceversa.

I musicisti dell’ensemble sono tutti polistrumentisti: Alessandro Palmeri al violoncello e violoncello piccolo, Michele Pasotti alla tiorba, liuto e arciliuto, Giulia Genini alle dulciane basso, tenore e contralto, ai flauti dolci e nei programmi più tardivi al fagotto barocco e classico.

Un trio cangiante ricco di sonorità diverse: una continua metamorfosi sonora in un gioco di ruoli tra sonorità acute e gravi. Nel settembre 2015 Ricercar Continuo ha inciso per la RSI Radio Svizzera Italiana un programma dedito a repertorio virtuosistico italiano del primo barocco. Nell’estate del 2019 la casa discografica Arcana pubblicherà il primo CD dell’ensemble, dedicato al Seicento Italiano.

Il prossimo concerto organizzato dagli Amici dell’Organo di Sessa e Monteggio si terrà domenica 6 ottobre alle ore 17 e vedrà esibirsi il Trio Zefiro.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127