Maccagno con Pino e Veddasca | 12 Settembre 2019

Chiude in bellezza il Maccagno Lake Festival

Appuntamento domani sera all'Auditorium con uno spettacolo che unisce musica classica e arte di strada, a cura di MusicArte e Auriga Teatro. Inizio ore 21

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Musica maestro…o forse no!!!” è un progetto nato da un’idea di Roberto Scordia e Lorenzo Marchi; il primo musicista e direttore d’orchestra, il secondo artista di strada, fondatore di “Auriga Teatro”. L’idea è di fondere un’arte “d’elite” come la musica classica, con un’arte per tutti, come quella da strada:  l’orchestra MusicArte e Auriga Teatro saranno infatti i protagonisti di questa serata, in programma per domani, venerdì 13 settembre.

L’appuntamento, per questa imperdibile prima assoluta è ore 21, nello splendido Auditorium “Città di Maccagno”, a conclusione della terza edizione del “Maccagno Lake Festival“, la stagione concertistica del paese lacustre.

Le musiche di Mozart, Beethoven, Boccherini, Strauss e molti altri, si possono fondere con clown, giocolieri, mimi e acrobati? La risposta spetterà al pubblico.

Non vedo l’ora che questo spettacolo inizi – dice Roberto Scordia, direttore artistico della rassegna maccagnese – perché ci sarà davvero da divertirsi, per noi che siamo sul palco, ma soprattutto per il pubblico. Vogliamo dimostrare che anche la musica classica può essere comica. Ogni anno, negli spettacoli che organizziamo, cerchiamo di migliorarci, di innovarci. Questa terza stagione è stata davvero impegnativa per noi dell’associazione MusicArte, ma devo dire che ne è valsa davvero la pena!”.

(Foto di copertina dalla pagina Facebook “Auriga Teatro”)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127