Cuveglio | 10 Settembre 2019

Cuveglio, dall’asilo alle medie tutti a scuola con la borraccia “green”

Gli oggetti di alluminio sono stati distribuiti gratuitamente ad ogni alunno del comprensivo, su proposta della dirigente Sonzini. Educazione ambientale al primo posto

Tempo medio di lettura: 1 minuto

La campanella ha ripreso a suonare negli istituti di tutto il territorio, e il comprensivo di Cuveglio ha scelto fin dal primo giorno di farsi portavoce di un rinnovato impegno nel campo delle “iniziative green“, dove numerose scuole dell’alto Varesotto portano avanti da tempo manifestazioni lodevoli, laboratori, approfondimenti e preziose esperienze di volontariato.

Tutti gli alunni del paese, dall’asilo alle medie, hanno ripreso posto nelle rispettive aule con un oggetto particolarmente degno di nota, tra quelli posizionati con cura nello zaino.

Una borraccia in alluminio, distribuita gratuitamente agli studenti per ridurre l’utilizzo di plastica (ma anche i costi di trasporto e smaltimento rifiuti) e suggerire, in alternativa alle bottigliette, il consumo della cosiddetta “acqua del sindaco” – o acqua del rubinetto -, controllata e di qualità.

Le borracce ecologiche sono state approvate all’unanimità dal Consiglio di Istituto, su proposta della dirigente Emanuela Sonzini, che ha scelto così l’educazione ambientale come valore guida per il nuovo anno. Le attività in questa direzione proseguiranno durante i prossimi mesi con tanti focus interamente dedicati alle buone abitudini da mettere in pratica nel rispetto dell’ambiente.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127