Luino | 29 Agosto 2019

Nasce il Luino 1910, i rossoblu ripartono dalla gloriosa storia del club

La società calcistica comunica ufficialmente la nuova denominazione, mentre la squadra sul campo centra la prima vittoria. Superato 4-1 il Ceresium in Coppa Lombardia

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si apre con due buone notizie, portatrici di entusiasmo e ottimismo nell’ambiente calcistico della città, la stagione 2019-2020 del Luino.

Luino 1910” ad essere precisi, e non più dunque Luino-Maccagno, come si apprende dal comunicato diffuso nelle ultime ore dalla società, che va a confermare ed ufficializzare un passaggio storico nell’aria già da tempo.

“Il Consiglio direttivo è lieto di annunciare ai cittadini, ai tifosi, ai simpatizzanti, agli atleti, ai genitori dei ragazzi del settore giovanile che la nuova denominazione della nostra società calcistica è “Luino 1910”, si legge nel comunicato dove non manca tuttavia un’annotazione amara inerente il fallimento del sodalizio “Luino-Maccagno”, sopravvissuto per tutta l’ultima sfortunata stagione (chiusa con la retrocessione dalla Prima alla Seconda Categoria) e ora definitivamente archiviato per guardare al futuro da un’ulteriore prospettiva.

“Il Luino-Maccagno tanto mal digerito da alcuni tifosi ed addetti ai lavori, ma comunque necessario nel contesto di un delicato e particolare momento storico, sarà solamente un ricordo. Il tentativo di abbattere i campanilismi e di generare un’opportunità che potesse far convivere due realtà territorialmente limitrofe del calcio locale si è dissolto nel tempo – prosegue la dirigenza – in quanto l’amalgama e l’entusiasmo iniziale sono andati pian piano affievolendosi, e dopo tre anni si è optato per modificare la denominazione“.

Un percorso dunque superato dagli eventi, nei quali si inserisce, fin dalle primissime battute della stagione, anche il calcio giocato. Nella serata di ieri, infatti, il nuovo Luino di mister Iori, con una rosa ancora tutta da scoprire, ha superato 4-1 il Ceresium Bisustum nel match inaugurale della Coppa Lombardia, disputato sul campo di casa del Parco Margorabbia.

I rossoblu si collocano così alla guida del girone 1 di Seconda Categoria, completato dalla Cuassese, ieri a riposo, che se la vedrà domenica con il team della Valceresio. Il primo turno di coppa ha sorriso anche al Laveno Mombello che ha superato di misura il Buguggiate (1-0), e all’Union Tre Valli, che con un 2-1 finale ha avuto la meglio sulla Lavena Tresiana, avversaria proprio del Luino nell’esordio di campionato in calendario per l’8 settembre.

Non tutti i mali vengono per nuocere – sottolinea in conclusione il Consiglio direttivo – ed eccoci così a vivere un’altra pagina della gloriosa storia del Luino calcio e dei magici colori rossoblu. E fra pochi mesi festeggeremo i centodieci anni dalla nascita“.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127