Luino | 14 Luglio 2019

Luino, la musica e il carisma di Baccini deliziano il Parco a Lago

Una serata piacevole quella di ieri, alla quale hanno partecipato centinaia di luinesi. Un'altra tappa di successo per il "Festival dei Laghi Lombardi"

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Centinaia le persone che ieri hanno affollato il Parco a Lago di Luino per assistere al concerto di Francesco Baccini, che ha allietato tutto il pubblico, in una piacevole serata di luglio, con la sua musica, la sua ironia e la sua verve istrionica, risultata a volte dissacrante.

Un’esibizione durata un’ora e mezza circa, che ha visto l’artista genovese conquistare tutti i partecipanti proponendo tutto il suo repertorio con i successi e le canzoni più note che hanno visto gli appassionati e i fan cantare insieme a Baccini, lasciandosi trascinare dal carisma dell’autore, che li ha intrattenuti interagendo a lungo con loro.

Tra i tanti brani famosi Baccini ha cantato “Le donne di Modena“, “La notte non dormo mai“, “Sotto questo sole“, “Margherita Baldacci” e “In fuga“, con il quale il cantautore genovese ha chiuso il concerto tra gli applausi dei luinesi, ricordando il celebre e compianto Marco Pantani.

Per tutte le informazioni sul festival e per il calendario completo, visitare il sito www.festivaldeilaghi.com. (Foto di Francesco Muzzopappa)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127