Cadegliano Viconago | 1 Luglio 2019

Continua “Terra e Laghi”, sei gli spettacoli nella prima settimana di luglio

Sono ben sei gli spettacoli tra le province di Varese e Como e il Ticino, per vivere queste calde serate estive in compagnia del teatro di qualità

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Al via un’intensa settimana di teatro e musica con gli spettacoli del festival Terra e Laghi: ben sei appuntamenti quelli in programma tra le province di Como e Varese e il Canton Ticino.

Si comincia mercoledì 3 luglio alle ore 21 in piazza Vittorio Veneto a Binago (Co) con “Il Domatore” di e con Roberto Gerbolès, un divertentissimo spettacolo di mimo clown interattivo in cui l’attore argentino coinvolge il pubblico nelle sue mille peripezie.

Giovedì 4 luglio in piazza Vittorio Emanuele a Busto Arsizio alle ore 21 andrà invece in scena “Tango di periferia”, lo spettacolo cult di Teatro Blu in cui sensualità ed emozione si mescolano agli incantevoli ritmi del tango argentino per raccontare la storia ispirata alle iconiche figure di Maria y Chiche de Buenos Aires. Sul palco, oltre agli attori, autori e registi dello spettacolo Silvia Priori e Roberto Gerbolès, ci saranno i ballerini di tango Angela Quacquarella e Mauro Rossi, la cantante Francesca Galante e l’orchestra composta da Igor della Corte, Ciro Radice, Virgilio Monti e Norberto Cutillo.

Il week-end si apre poi in bellezza venerdì 5 luglio alle 21 al Portigon di Riva Piana a Minusio, in Svizzera, con “Almas” di Teatro Blu, uno spettacolo poetico, mai come ora attuale e necessario sul tema della schiavitù, impreziosito dalla collaborazione di Cesar Brie al testo, dalla recitazione di Silvia Priori e Roberto Gerbolès e dalle musiche brasiliane eseguite dal vivo da Ciro Radice, Stefano Risso, Nicola Zuccalà, Norberto Cutillo e con la voce di Francesca Galante.

Sabato 6 luglio alle ore 21 al Parco di Villa Borromeo a Viggiù, torna “Tango di Periferia” di Teatro Blu, con gli attori Silvia Priori e Roberto Gerbolès e i ballerini di tango Angela Quacquarella e Mauro Rossi.

Doppio appuntamento domenica 7 luglio ancora alle 21 al Portigon di Riva Piana a Minusio con “La Bella e la Bestia – Ovvero una rosa non è solo una rosa” della compagnia del Teatro Stabile di Trieste La Contrada, liberamente tratto dalla fiaba tradizionale. Una rielaborazione per grandi e bambini, tra sorelle intriganti e pasticcione, un padre negato per gli affari ma col cuore di poeta e un cameriere pieno di simpatia, si snoda una vicenda dal finale un po’ speciale.

Alle 21 in Piazza Borasio a Marchirolo, andrà invece in scena “Vengo anch’io” di Teatro Invito, uno spettacolo di teatro concerto e uno speciale omaggio ai grandi cantautori lombardi Nanni Svampa, Enzo Iannacci, Giorgio Gaber e al maestro Dario Fo.

Ingresso libero a tutti gli spettacoli fino ad esaurimento posti, per informazioni e indicazioni sulle location in caso di pioggia e per il calendario completo del festival: www.terraelaghifestival.com.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127