Germignaga | 12 Giugno 2019

Germignaga, grazie a Facebook e al passaparola Bobo torna a casa

Un ringraziamento particolare dal padrone Damiano Cerinotti, a tutti gli amici e alle persone che hanno condiviso l'annuncio e lo hanno aiutato a ritrovare il cane

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Spesso i social network e Facebook sono giudicati negativamente per il loro uso da parte degli utenti, ma nella giornata di lunedì 10 giugno, sono stati fondamentali per Damiano Cerinotti, 32enne germignaghese, che dopo esser rientrato rientro dalla Germania, ha ricevuto una brutta sorpresa.

Il suo setter irlandese di cinque anni color whisky, Bobo, a causa della forte grandinata di ieri sera, era scappato spaventato da via dei Ronchi, dalla casa dei vicini, facendo perdere le sue tracce. Così Damiano, tramite un appello sui social network e un grande passaparola con gli amici ha denunciato la scomparsa del suo cane, con l’auspicio di ritrovarlo.

Dopo diverse ore di apprensione, grazie ad una signora tedesca che ha visto l’annuncio su Facebook, Damiano ha ricevuto la tanto attesa chiamata. La signora, infatti, nonostante il maltempo, aveva avvistato Bobo davanti casa sua, in via Salvador Allende, e ha digitato il numero di telefono presente sulla medaglietta attaccata attorno al collo del cane. Nel giro di pochi minuti, così, Bobo è tornato a casa, e tutto è finito nel migliore dei modi.

Grazie a tutta la comunità di Germignaga, di Luino e soprattutto alla signora tedesca che mi ha chiamato, abbiamo ritrovato Bobo, dopo tante ore di angoscia visto che non riuscivamo ad individuarlo da nessuna parte. Tutti sono stati molto disponibili e gentili, a dimostrazione che i social network possono essere estremamente utili in casi come questi”, commenta dopo questa brutta esperienza Damiano.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127