Luino | 12 Giugno 2019

Furti al mercato di Luino, “Prima ci hanno spintonato e poi hanno rubato i portafogli”

L'episodio è avvenuto questa mattina in via XV Agosto. A denunciare l'accaduto a Carabinieri e Polizia presenti tra le bancarelle, due donne di Brusimpiano

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Un mercato affollato quello di oggi, mercoledì 12 giugno, a Luino, dove sono tanti i turisti arrivati sul Verbano per trascorrere questa giornata di sole tra le bancarelle delle vie del centro. Tra questi anche due donne, residenti in Ceresio, che hanno deciso di fare un po’ di shopping nel paese lacustre.

Intorno alle 11.30, però, mentre passeggiavano, sono state spintonate e in un primo momento sembrava loro fosse una cosa “quasi normale”, dato il grande afflusso di persone. Altre due donne, non meglio identificate, dopo averle urtate volontariamente sono scappate via. Così queste, le ceresine, si sono rese conto che i loro zainetti erano stati presi di mira: dando un rapido controllo, infatti, hanno scoperto che i loro zainetti erano stati alleggeriti dai portafogli.

Tutto è successo velocemente, neanche il tempo di capire cosa stesse accadendo, che avevano perso le tracce sia dei portafogli, con dentro contanti e documenti, che delle ladre. Le due donne vittime del furto, così, hanno cercato di denunciare l’accaduto e hanno trovato in via XV Agosto alcuni militari dell’Arma e diversi agenti del Settore Polizia di Frontiera Luino.

A loro hanno raccontato il furto appena avvenuto, facendo scattare subito le immediate ricerche delle due ladre per le vie del centro cittadino. Un lavoro certosino, non solo tra le bancarelle ma anche sul lungolago del paese lacustre, con l’auspicio di fermare le due ladre. Ancora nessuna identificazione. Nel frattempo, però, le forze dell’ordine chiedono a tutta la comunità di rimanere sempre in allerta e, per qualsiasi necessità ed evenienza, di contattare subito il 112.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127