EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 4 Giugno 2019

Under 18: la Pallacanestro Verbano Luino vince in Liguria

La selezione luinese sbaraglia la concorrenza in quel di Ospedaletti al "XVII° Memorial Giannascoli". In finale grande vittoria contro la Virtus Fossano per 93 a 69

Tempo medio di lettura: 2 minuti

La squadra Under 18 della Pallacanestro Verbano Luino chiude in bellezza la stagione, terminando al primo posto il XVII° Memorial Giannascoli a Ospedaletti in Liguria.

La squadra scesa in campo nella doppia sfida contro le squadre liguri era una vera e propria “selezione” dei migliori ragazzi delle squadre Under 18 e Under 16 della PVL e si è rivelata una formazione vincente.

Nella mattinata di domenica 2 giugno i luinesi hanno disputato la semifinale contro i padroni di casa del Basket Club Ospedaletti. Nel primo quarto hanno la meglio i lacuali che grazie a Caccia e Steinrotter, particolarmente ispirati in avvio di partita, dopo i primi 10′ di gioco conducono con sette lunghezze di vantaggio sul 13-20. Nella seconda frazione di gioco i padroni di casa fanno la voce grossa e limitano il gioco offensivo della PVL riuscendo ad arrivare alla pausa lunga con soli 3 punti di svantaggio.

Ma è la terza frazione a risultare decisiva in favore della squadra ospite, che alza la percentuale dall’arco dei 3 punti andando a bersaglio in ben 5 occasioni e affacciandosi così all’ultimo quarto di gioco sul +10. Nel quarto periodo Bertani sale in cattedra e mette a segno ben 12 dei suoi 21 punti complessivi, amministrando così il vantaggio della propria squadra e Ospedaletti non riesce a riavvicinarsi nel punteggio: la PVL accede così alla finale, forte di aver battuto la squadra organizzatrice del torneo. Gli unici aspetti negativi della partita sono stati due infortuni che hanno poi tenuto fuori dalla finale Ciotti e Matteazzi.

B.C. Ospedaletti – Pallacanestro Verbano Luino 69-78 (13-20, 18-14, 15-22, 23-22)
Pallacanestro Verbano Luino: Ciotti, Simonetta 4, Bertani 21, Guali 1, Moranzoni 2, Pagano 14, Matteazzi 14, Steinrotter 10, Saredi 3, Caccia 9

Nel pomeriggio si è poi disputata la finale contro la Virtus Fossano, squadra che ha saputo imporsi contro la Juvenilia San Nazaro Varazze nella seconda semifinale. Partono con il botto i luinesi (nonostante i soli 8 effettivi a referto) che letteralmente dominano la prima frazione di gioco grazie ad una sontuosa prestazione di Bertani, autore di 17 punti nei primi 10′: i fossanesi annichiliti devono cedere il passo alla PVL, 30-18. Anche il secondo parziale non favorisce la Virtus Fossano che anche in questo caso è vittima dell’efficienza offensiva di Luino che arriva alla pausa lunga sul +17 con Bertani oltre quota 20 punti e con Caccia in doppia cifra.

Nel secondo tempo la trama della partita sembra essere sempre la stessa con i lacuali saldamente al comando e vincitori anche del terzo parziale seppur di due sole lunghezze. Controtendenza invece l’ultimo parziale di 23-30 in favore della Virtus, sicuramente dovuto anche alla stanchezza dei luinesi date le rotazioni ridotte; Fossano accorcia così le distanze ma la PVL arriva comunque alla sirena finale con un buon margine di vantaggio e si aggiudica il primo posto nel torneo.

Pallacanestro Verbano Luino – Virtus Fossano 93-69 (30-18, 19-14, 21-19, 23-30)
Pallacanestro Verbano Luino: Simonetta 2, Bertani 29, Guali 4, Moranzoni 8, Pagano 14, Steinrotter, Saredi 8, Caccia 28

La squadra ritira il trofeo ma ad essere premiato è anche Alessio Bertani per il titolo MVP del torneo con ben 50 punti segnati nelle due partite disputate. Ottime le risposte ottenute dai  coach della PVL dai propri ragazzi in questa ultima uscita stagionale che fanno sicuramente ben sperare per la prossima stagione sportiva della squadra di punta del settore giovanile.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127