EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Busto Arsizio | 27 Maggio 2019

Unione degli Industriali di Varese: il nuovo presidente è Roberto Grassi

Il passaggio di consegne con Riccardo Comerio è avvenuto durante l’Assemblea Generale al Centro Congressi MalpensaFiere di Busto Arsizio

Tempo medio di lettura: 2 minuti

È Roberto Grassi il nuovo presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese. Ad eleggerlo alla carica per il prossimo quadriennio 2019-2022 è stata questa mattina l’assemblea generale dell’associazione che si è svolta al Centro Congressi MalpensaFiere di Busto Arsizio.

Roberto Grassi, nato a Busto Arsizio nel 1964, è presidente e amministratore delegato della Alfredo Grassi Spa, fondata nel 1925, con sede a Lonate Pozzolo. L’azienda è leader in Europa nel settore dell’abbigliamento tecnico e professionale. È stato vice presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese dal 2015 al 2019 e precedentemente componente del Consiglio del Gruppo merceologico “Tessile e Abbigliamento” dal 2014 al 2015.

L’Assemblea Generale ha eletto anche due dei quattro vice presidenti che affiancheranno Roberto Grassi nel consiglio di presidenza dell’Unione Industriali, e la scelta è ricaduta su Luigi Galdabini e Claudia Mona.

Luigi Galdabini, classe 1958, è amministratore delegato della “Cesare Galdabini Spa” di Cardano al Campo, società ultracentenaria leader nella produzione di macchine utensili e di prova sui materiali. Galdabini conosce molto bene l’Unione Industriali, di cui è vice presidente uscente; ha inoltre ricoperto la carica di presidente di Ucimu, una delle più importanti associazioni di categoria del Sistema Confindustria. Galdabini è anche componente del consiglio generale dell’Unione Industriali ed è stato presidente del consiglio del Gruppo merceologico “Meccaniche”, dal 2011 al 2014. Ha da sempre rivestito importanti incarichi nella rappresentanza imprenditoriale a livello europeo.

Claudia Mona invece è vice presidente e amministratore delegato dell’azienda “Secondo Mona Spa” di Somma Lombardo. Impresa fondata nel 1903, attiva nella progettazione, produzione e manutenzione di equipaggiamenti e sistemi di bordo per aerei ed elicotteri civili e militari. Claudia Mona è stata ed è una delle anime fondanti del Lombardia Aerospace Cluster, di cui è stata, dal 2010 e fino a poche settimane fa, responsabile del gruppo di lavoro Marketing e Internazionalizzazione, occupandosi in particolare della promozione sui mercati internazionali delle Pmi dell’indotto dell’industria aerospaziale lombarda. Sino ad oggi, non ha mai ricoperto cariche associative all’interno dell’Unione Industriali.

A completare la squadra di Presidenza sono poi il presidente del comitato per la Piccola Industria, Giancarlo Saporiti, in rappresentanza delle imprese con meno di 100 dipendenti e la presidente del Gruppo Giovani Imprenditori, Eleonora Giorgia Munari.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127