EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 24 Maggio 2019

CRI Luino e Valli, donati due defibrillatori e un elettrocardiografo in memoria di Roberto Pinto

Il comitato luinese e la famiglia vogliono da una parte prevenire la malattie cardiache e dall'altro formare sempre più cittadini all'uso del defibrillatore

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

In memoria di Roberto Pinto, mancato lo scorso febbraio, i famigliari e gli amici hanno raccolto dei fondi con cui hanno permesso alla Croce Rossa di Luino e Valli di dotarsi di due defibrillatori per la formazione ed un elettrocardiografo per gli screening sanitari.

Durante la consegna simbolica della donazione, Roberto è stato ricordato anche per la sua straordinaria attenzione verso i giovani e lo sport. E’ volontà della famiglia, di concerto con il presidente ed i vertici del Comitato di Luino e Valli, valorizzare e sostenere, da un lato la prevenzione alla malattie cardiache tra la popolazione, e dall’altro la formazione sempre più capillare dei cittadini e dei nuovi soccorritori all’uso del defibrillatore.

Ringraziamo tutti coloro che hanno voluto onorare la sua memoria contribuendo a questa buona opera“, commentano dal Comitato luinese e dalla famiglia di Roberto Pinto.

In foto la figlia Chiara con il presidente CRI, Pierfrancesco Buchi, e il responsabile della formazione del Comitato, Stefano Pasta.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127