Varese | 16 Maggio 2019

Bioblitz Lombardia, al via gli appuntamenti sui parchi del territorio in provincia di Varese

Si terranno il 18 e 19 maggio al Parco Campo dei Fiori e all’Oasi Palude Brabbia gli eventi di educazione naturalistica e scientifica organizzati da A.R.E.A Parchi

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Torna per il quarto anno consecutivo l’appuntamento con il progetto “Bioblitz Lombardia”, evento di educazione naturalistica e scientifica sostenuto da A.R.E.A Parchi, l’Archivio Regionale Educazione Ambientale nei parchi lombardi.

L’iniziativa consiste nel ricercare, individuare e possibilmente classificare, in un determinato ambiente e per almeno 24 ore consecutive, il maggior numero di forme di vita animali e vegetali. I dati raccolti saranno poi un valido strumento per il monitoraggio della biodiversità regionale.

Possono partecipare al Bioblitz tutti i cittadini, che vengono accompagnati nelle loro esplorazioni da esperti naturalisti. La presenza del pubblico è l’elemento fondamentale del progetto: i cittadini, coinvolti attivamente in una attività a carattere scientifico, la cosiddetta “Citizen Science”, contribuiscono al valore e alla biodiversità delle aree protette lombarde.

I dati raccolti durante il censimento sono subito inseriti nella piattaforma informatica www.inaturalist.org del progetto Bioblitz Lombardia 2018. Durante questa edizione è prevista anche una novità, ovvero lo speciale “Monitoraggio Sirfidi”, il progetto di rete del 2019 in collaborazione con Daniele Birtele (naturalista ed entomologo – LaNaBIT Laboratorio Nazionale Tassonomia e Bioindicazione Invertebrati – Ufficio Reparto Biodiversità Carabinieri di Verona).

Nella provincia di Varese gli appuntamenti sono al Parco Campo dei Fiori e all’Oasi Palude Brabbia. Sabato 18 maggio a Rasa ci saranno due appuntamenti dedicati alle classi delle scuole secondarie di primo e secondo grado. Uno dal titolo “I tesori del prato e i suoi piccoli abitanti”, dedicato alla scoperta di insetti, fiori, piante, e il secondo intitolato “I tesori del prato. non solo fili d’erba!” sulla scoperta dei sirfidi, delle farfalle e di altri animaletti volanti. Entrambi gli appuntamenti si terranno nei prati di Villaggio Cagnola.

Sempre sabato 18 maggio, a Brinzio, ci saranno invece due appuntamenti aperti a tutti i cittadini. Il primo dal titolo “I tesori del prato: fiori e impollinatori” dedicato alla scoperta della flora erbacea e dei piccoli sirfidi, api e farfalle che popolano i prati sotto le pendici del Campo dei Fiori, vedrà come punto di ritrovo alle 15 il Parco Comunale “Tonino Piccinelli”.

Alle ore 16.30, con ritrovo sempre al Parco Comunale “Tonino Piccinelli”, invece sarà il momento di “Piccoli ma importanti: l’ecosistema del prato con i suoi preziosi abitanti”, per scoprire il piccolo mondo popolato da insetti e piccoli invertebrati tra i fiori e le erbe selvatiche presenti nei bellissimi prati e lungo le sponde del laghetto di Brinzio.
Per entrambi gli eventi la partecipazione è gratuita con iscrizione obbligatoria inviando nome e cognome e numero di telefono all’indirizzo educazione.ambientale@parcocampodeifiori.it o contattando il numero 0332 435386 entro le ore 12 del 17 maggio.

Domenica 19 maggio invece gli appuntamenti, aperti a tutti, saranno all’Oasi Palude Brabbia a Inarzo. “I colori dell’acqua: libellule e damigelle”, sarà una visita guidata in compagnia degli esperti LIPU per il campionamento delle numerose specie di libellule presenti negli habitat della Palude Brabbia.

Sempre alle ore 9 presso il Centro Visite LIPU, partirà anche la visita guidata “Micromondo sommerso: insetti, crostacei e curiose creature acquatiche”, durante la quale gli esperti LIPU si occuperanno con i partecipanti del campionamento delle numerose specie di macroinvertebrati acquatici presenti negli nel torrente e negli stagni della Palude Brabbia.

Per entrambe le visite il ritrovo è alle ore 9 presso il Centro Visite LIPU – Oasi Brabbia di via Patrioti, 22 e la partecipazione è sempre gratuita con iscrizione obbligatoria inviando nome e cognome e numero di telefono all’indirizzo oasi.brabbia@lipu.it o contattando il numero 0332 964028 entro le ore 12 del 17 maggio.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127