Cuveglio | 14 Maggio 2019

Cuveglio, un nuovo ecografo per la LILT Valcuvia grazie alle donazioni del territorio

L'apparecchio, dal valore di 17mila euro circa, sarà inaugurato sabato 19 maggio alle 11.30, presso l’ambulatorio di Cuveglio della LILT – Valcuvia

Tempo medio di lettura: 1 minuto

La Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) – delegazione della Valcuvia – amplia la propria dotazione tecnica per attuare in modo ancora più efficace l’azione di prevenzione a beneficio della popolazione: infatti dispone ora anche di un moderno ecografo, di ultima generazione, del costo di circa 17mila euro.

Sarà utilizzato nell’ambulatorio di Cuveglio della LILT – Valcuvia, ospitato nei locali del Poliambulatorio di Cuveglio in Valle (via Asilo 12), per le visite di senologia, urologia e ginecologia, e sarà ufficialmente inaugurato sabato 18 maggio, alle ore 11.30.

La somma necessaria è stata raccolta grazie alle generose donazioni di tante realtà del territorio: UBI BANCA – filiale di Cittiglio, Banca Telematica della Solidarietà, Avis Medio Verbano, Comune di Cuveglio, Centro Anziani di Cuveglio, Pro Loco di Casalzuigno. Una parte dell’importo è anche frutto dell’attività svolta dai volontari LILT della delegazione che, grazie a polentate benefiche, spettacoli teatrali, la festa dell’Orchidea, riescono a coinvolgere la popolazione ed a raccogliere fondi. Sono 270, ad oggi, i soci tesserati del sodalizio valcuviano, fondato nel 2007.

Ricordiamo che la Delegazione LILT della Valcuvia svolge un’attività di prevenzione dei tumori, con visite urologiche, senologiche, dermatologiche e ginecologiche, realizzate gratuitamente da medici specialisti.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127