Luino | 11 Maggio 2019

Rissa in centro a Luino, coinvolti due giovani ed un 30enne. Indagano i Carabinieri

Sul posto anche gli agenti del Settore di Polizia di Frontiera di Luino, insieme agli operatori sanitari della Padana Emergenza di Luino. Nessuno dei coinvolti è grave

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Una forte colluttazione, per cause ancora tutte da chiarire, è avvenuta ieri sera, venerdì 10 maggio, intorno alle 20,in via Voldomino a Luino, non molto distante dalla centralissima piazza Risorgimento.

La serata movimentata, però, non è chiaro da cosa sia stata causata, se da una violazione di domicilio oppure se da un tentativo di furto, ma a rimanere coinvolti sono stati due giovanissimi, di 19 e 20 anni, e un 30enne. Grida, urla e richieste d’aiuto hanno allarmato i residenti e i passanti, che si sono chiesti cosa stesse accadendo.

Uno dei coinvolti, però, ha chiamato i Carabinieri della Compagnia di Luino che, coadiuvati dagli agenti del Settore di Polizia di Frontiera di Luino, sono intervenuti per sedare gli animi e per ricostruire l’accaduto.

Prima di trasportare in ambulanza uno dei coinvolti presso il Pronto Soccorso di Luino, in codice verde, grazie all’intervento degli operatori sanitari della Padana Emergenza di Luino, i militari dell’Arma e i poliziotti hanno raccolto elementi utili e testimonianze dei presenti per ricostruire quanto avvenuto.

Se la posizione dei ragazzi e dell’uomo coinvolti sono al vaglio dei Carabinieri, che stanno ancora indagando, la zona di via Voldomino da tempo è controllata da parte delle forze dell’ordine, dopo alcune segnalazioni effettuate dai residenti.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127