Canton Ticino | 10 Maggio 2019

Ticino: furgone in fiamme nei pressi del confine, disagi alla circolazione

Il veicolo adibito al trasporto di carburante per elicotteri era fermo in un'area sterrata nella zona della dogana. Fortunatamente non si riscontrano feriti

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Oggi, venerdì 10 maggio, poco dopo le 15 a Gandria, sul lago Ceresio, ha preso fuoco un furgone adibito al trasporto di carburante per elicotteri era fermo in uno sterrato in zona dogana. A comunicarlo la Polizia cantonale.

Per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, la pompa che eroga il carburante ha preso fuoco. Le fiamme hanno poi in breve tempo avvolto il veicolo.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e, in supporto, della Polizia della città di Lugano, i pompieri di Lugano e di Menaggio che hanno domato il rogo nonché un tecnico della Sezione della protezione dell’aria, dell’acqua e del suolo.

La strada è rimasta chiusa per circa un’ora per poi essere riaperta a traffico alternato. La stessa sarà riaperta completamente al traffico non prima delle 20. Non si lamentano feriti. (Foto da un video di Elvis Curtis pubblicato su Facebook)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127