Germignaga | 8 Maggio 2019

“Una moltitudine inarrestabile”, a Germignaga una serata per dialogare di migrazione

Il titolo è "Con altri occhi, incontri nelle scuole dialogando di migrazione", protagonista Daniele Biella, giornalista e referente di progetti sull'accoglienza

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Si terrà venerdì 10 maggio, a partire dalle ore 19.30, il sesto appuntamento culturale della rassegna “Una moltitudine inarrestabile”, che continua ad ospitare iniziative ed eventi di rilievo all’ex Colonia elioterapica di Germignaga.

Il titolo della serata è “Con altri occhi – incontri nelle scuole dialogando di migrazionee avrà come relatore Daniele Biella, giornalista classe 1978, che collabora con il giornale cartaceo e online Vita.it e con varie testate nazionali scrivendo di tematiche sociali, in particolare migrazioni e cooperazione internazionale.

Biella ha all’attivo tre libri ed interviene sia come giornalista e scrittore, che come referente di progetti educativi e formativi sul tema dell’accoglienza in scuole, assemblee cittadine e altri centri di aggregazione.

Appuntamento, quindi, alle 19.30 con un apericena ecosostenibile, mentre alle 20.30 inizierà la conferenza. “Una moltitudine inarrestabile” è il titolo di un ciclo di incontri a cadenza mensile organizzato dalla collaborazione di GIM – Terre di Lago Cooperativa Sociale Onlus, di Aurora, associazione di promozione sociale, Pressenza Italia, associazione Costruttori di Pace e della Banca del Tempo Luino, con il patrocinio del comune di Germignaga.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127