EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Luino | 6 Maggio 2019

La Pallacanestro Luino chiude la regular season con una vittoria, playoff contro Agrate Brianza

Grande prova per i ragazzi di coach Sterzi in quel di Daverio (79-93). Nella prima fase del turno della fase finale affronterà i brianzoli, arrivati quarti del girone A

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Dopo trenta giornate, il girone C del campionato di serie C Silver si chiude con la PVL di coach Andrea Sterzi che ottiene il quinto posto, l’accesso ai playoff di categoria e si troverà ad affrontare Agrate Brianza nel primo turno della fase finale.

Il tonfo maldestro contro Marnate della scorsa settimana, unito a punti lasciati nel corso della stagione sui campi di Fagnano, Sedriano e Castronno, e la vittoria di Novate sul campo di Casorate, condannano i luinesi a dei playoff tutti in salita, malgrado la bellissima vittoria contro Daverio di sabato scorso. Arrivare fra le prime quattro formazioni avrebbe portato in dote il vantaggio del fattore campo, almeno per il primo turno, con la possibilità di riempire il PalaBetulle nel week end.

Il derby con Daverio è stato un match avvincente, con i lacuali che sfondano il muro dei 90 punti dimostrando un attacco in buona forma e pronto per gli impegni futuri. Sterzi opta per il gioco interno sfruttando la maggior fisicità dei propri lunghi nei confronti di Arione e compagni che fanno quello che possono per limitare Pehar (20 punti) Vitella e Dejace, quest’ultimo risparmiato precauzionalmente dopo pochi minuti.

Il gioco della PVL è deciso e molto efficace, grazie al sostegno degli esterni (Gardini 19 punti; Spertini 18 punti) in penetrazione e sugli scarichi per il tiro da tre punti. Qualche disattenzione dietro permette ai giallo blu di coach Tallone di rimanere in partita nel primo quarto, ma Luino è concentrata e rimette sui binari giusti la gara, guidata dai soliti Moalli e Palazzi (17 e 11 punti). E se “Speedy González” Palazzi incalza la difesa di Daverio con le sue accelerazioni a canestro e l’intensità per tutta la lunghezza del campo, Moalli fa quello che vuole contro i suoi difensori e dispensa palloni che sembrano pepite d’oro.

Il primo tempo si chiude sul 31-52 per gli ospiti che da lì in avanti gestiranno la gara fino all’ultimo quarto. Ad onor del vero, va detto che il terzo ed il quarto periodo sono stati vinti da Daverio (21 – 24 e 20 – 24) con i fratelli Caccianiga e Cattalani che hanno provato con ogni mezzo a recuperare il gap, senza mai però riportare i padroni di casa sotto le 13 lunghezze di svantaggio.

La partita termina con il punteggio di 79 – 93 per la CMT Luino ed entrambe le squadre rimangono in campo, insieme ai tifosi con il fiato sospeso in attesa dei risultati dai campi di Casorate e Voghera, decisi per i destini delle due squadre. La notizia della vittoria di Voghera contro Sedriano scatena un boato del pubblico locale che festeggia la salvezza diretta nonostante la sconfitta, mentre la notizia della mancata rimonta finale di Casorate con annessa vittoria esterna di Novate, conferma al quinto posto la CMT.

Il campionato si chiude con lo stesso bilancio della scorsa stagione: 20 vittorie e 10 sconfitte, un risultato importante nel segno della continuità, purtroppo però invece del quarto posto 2017/18, Gubitta e compagni fanno un passo indietro e chiudono quinti.

“A nome di tutta la squadra, lo staff e la società PVL – dichiara il presidente Matteo Minetti -, vogliamo dire grazie a LuinoNotizie e ai suoi lettori, per aver seguito questa stagione fin qui meravigliosa. Ma non è ancora finita. Vi aspettiamo al PalaBetulle (ufficiosamente mercoledì 15 maggio alle 21), per gara due del primo turno dei playoff contro Agrate. Il motto dei playoff di quest’anno parla chiaro e chiama tutti a raccolta: United we play, together we win“.

Rams Daverio – CMT Pallacanestro Luino 79-93 (17-21, 31-52, 55-73)
Rams Daverio: Cattalani 22, Busana 13, Remonti 2, Stefano Caccianiga 18, Davide Caccianiga 10, Zecchillo 4, Arione 4, Pizzamiglio 6, Mancuso 0, Santagostino 0, Barozzi 0. All. Tallone.
CMT Pallacanestro Luino: Saredi, Bertani 3, Gardini 19, Caccia, Moalli 17, Vitella 3, Pehar 20, Cipolletta 2, Gubitta, Dejace, Palazzi 11, Spertini 18. All. Sterzi.

15esima giornata di ritorno, Serie C Silver, girone C. Aironi Pallacanestro Robbio – ASD Phoenix Iria Basket 110-63, Nuova Olimpia BK Voghera – ASD Basket Sedriano 77-67, Rams Daverio – CMT Pallacanestro Luino 79-93, US Marnatese Basket  ASD Basket Brusuglio 79-77, Pallacanestro Castronno – Aba Legnano 100-64, BK Cusano Milanino – Virtus Olona 71-65, GS Casoratese – O.SA.L. Novate 54-61, Pall. Cerro Maggiore – Pol. Varedo 58-80.

Classifica: Pol. Varedo 44, Pall. Cerro Maggiore 42, O. SA. L. Novate 42, Aironi Pallacanestro Robbio 42, CMT Pallacanestro Luino 40, Nuova Olimpia BK Voghera 38, US Marnatese Basket 32, GS Casoratese 30, ASD Basket Brusuglio 30, Virtus Olona 28, Rams Daverio 26, ASD Basket Sedriano 26, Bk Cusano Milanino 24, Pallacanestro Castronno 18, Aba Legnano 12, ASD Phoenix Iria Basket 6.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127