Canton Ticino | 19 Aprile 2019

Tragedia in Ticino, sub 56enne annega nelle acque del lago Maggiore

L'uomo di cittadinanza italiana si trovava su un'imbarcazione ed è caduto in acqua. Nonostante i tentativi di rianimazione per l'uomo non c'è stato niente da fare

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Ieri, giovedì 18 aprile, poco prima delle 19, in zona Lido a Tenero, in Canton Ticino, a 15km circa dal valico di confine di Zenna, vi è stato un annegamento.

Un 56enne sub italiano, domiciliato nel Bellinzonese, si trovava su un’imbarcazione in navigazione sul Lago Maggiore, a poca distanza dalla riva, e, per cause che l’inchiesta di polizia dovrà stabilire, è caduto in acqua, per poi essere riportato in superficie dai compagni di immersione.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e della Polizia Intercomunale del Piano nonché i soccorritori del Salva.

Nonostante i tentativi di rianimazione il 56enne è deceduto. A comunicarlo la Polizia cantonale.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127