Canton Ticino | 15 Aprile 2019

Arrestati al confine tre ragazzi: rivenuti oltre 100 grammi di cocaina e 2kg di marijuana

Due italiani sono stati fermati vicino al confine, nel territorio di Balerna. In auto trovato anche un importante quantitativo di cocaina

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Ieri, domenica 14 aprile, sono stati arrestati un 24enne svizzero, domiciliato nel Mendrisiotto, un 19enne italiano, domiciliato in Italia, e un 28enne italiano, residente in Germania.

Questi ultimi due si trovavano a bordo di una vettura con targhe tedesche in entrata in Svizzera e sono stati fermati nel territorio di Balerna dalle Guardie di confine. All’interno dell’auto è stato trovato un importante quantitativo di cocaina.

I successivi accertamenti hanno portato anche alla perquisizione del domicilio del 24enne e all’ulteriore ritrovamento di sostanza stupefacente. In totale sono stati rinvenuti oltre 100 grammi di cocaina e circa 2 chili di marijuana.

Le ipotesi di reato nei confronti dei tre uomini sono quelle di infrazione aggravata, subordinatamente semplice, alla Legge federale sugli stupefacenti. A comunicarlo il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e le Guardie di confine.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127