Cuveglio | 10 Aprile 2019

Cuveglio, “Manifesti strappati da vento e pioggia, dall’assessore Lioi accuse infondate”

Duro il commento dalla lista "Cuveglio al Centro", Nessun atto vandalico per manifesti caduti negli scorsi giorni, che avevano creato grandi polemiche in paese

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Grazie agli esposti alla Polizia Locale ed ai Carabinieri di Cuvio, è stato risolto il “caso” dei manifesti di “Prospettiva popolare”, che negli scorsi giorni avevano creato polemiche in paese, a poche settimane dalla chiamata al voto dei cittadini per le amministrative del prossimo 26 maggio.

Le immagini degli impianti di videosorveglianza non lasciano infatti dubbi: i manifesti sono caduti a causa della pioggia e del forte vento. Nessuno li ha strappati.

Abbiamo voluto riportare subito serenità in paese e in questa campagna elettorale e siamo felici di esserci riusciti – dichiarano da Cuveglio al Centro -. Eravamo rimasti infatti molto colpiti dalle accuse che sulla stampa l’assessore Lioi aveva rivolto venerdì contro ignoti colpevoli di aver strappato i loro manifesti. Questa uscita sconsiderata aveva causato un clima di sospetto e di diffidenza che non ha di certo fatto bene al paese. Per questo ci siamo subito rivolti alle forze dell’ordine che ringraziamo per la loro pronta risposta.

“In conclusione – spiegano ancora -, a Cuveglio non c’è nessuno che strappa i manifesti e all’assessore Lioi vogliamo dare due consigli per il futuro: il primo è di pensare cento volte prima di lanciare sulla stampa accuse all’interno della nostra comunità, il secondo è quello di controllare le previsioni meteo e la tenuta della colla prima di uscire ad attaccare i manifesti”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127