Brissago Valtravaglia | 16 Marzo 2019

Brissago Valtravaglia, “RC Auto: dalla parte del cliente”

Dalla Cipriano Car Service: "Non lasciare il tuo carrozziere di fiducia ma soprattutto non accettare clausole vessatorie"

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Vi è mai capitato, a seguito di un incidente stradale con ragione, di sentirvi dire dalla vostra compagnia assicurativa: “Per la riparazione devi rivolgerti ad una carrozzeria convenzionata altrimenti ti verrà ridotto il risarcimento del danno?”. E questo nonostante tu sia la persona danneggiata e, come detto, con ragione totale.

Ecco, il tribunale di Torino, in una sentenza emessa in data 7 marzo, ha definito vessatorie le clausole che impongono all’assicurato di rivolgersi per il ripristino del danno ad una carrozzeria convenzionata in quanto ciò deprime il diritto del consumatore di scegliere il riparatore di fiducia. A questo proposito, ecco come titola la notizia riportata dal portale di CUPSIT (Comitato Unitario Patrocinatori Stragiudiziali): “Presto&Bene, ma per chi? Lo chiarisce il tribunale di Torino”.

Ecco come prosegue il pezzo: “Il Tribunale di Torino, con la sentenza del 7 marzo 2019 ha ribadito che le polizze Presto&Bene non legittimano giuridicamente la riduzione del risarcimento da parte delle compagnie assicurative, in quanto non possono imporre all’assicurato di rivolgersi ad un carrozziere convenzionato; esse dunque, come tutte le altre polizze, prevedono e devono prevedere l’indennizzo in quanto tale, e non la riparazione presso il carrozziere scelto dalla compagnia, così da consentire al danneggiato di rivolgersi liberamente al carrozziere di sua fiducia. Dunque, con tale sentenza si stabilisce un criterio chiaro e incontrovertibile: l’assicuratore può erogare polizze che prevedono la riparazione bypassando il risarcimento, ma deve garantire che le riparazioni siano realizzate a regolare d’arte e deve dare la possibilità all’assicurato di decidere liberamente la sottoscrizione di tali polizze, senza imporre clausole di tipo vessatorio. Le polizze Presto&Bene dunque non consentono alle compagnie di assicurazione di deprimere i diritti dei consumatori garantiti dal Codice del Consumo come dal DDL Concorrenza che ha stabilito la libertà del danneggiato di rivolgersi al carrozziere di sua fiducia”.

“Sperando di aver fatto chiarezza su questo punto e di avervi dato uno strumento utile – commentano dalla Cipriano Car Service – affinché possiate mantenere il buon rapporto con il vostro carrozziere di fiducia che, come noi, per scelta ha deciso di non avere alcuna convenzione (perchè a nostro modo di vedere sarebbe solo a vantaggio delle lobby assicurative), vi ricordiamo che possiamo occuparci della vostra auto a 360°, quindi dalla carrozzeria, alla meccanica, alla revisione periodica, fino al soccorso stradale ACI H24″.

Il centro situato al civico 53 di via Provinciale, rimane come sempre a disposizione degli automobilisti con un servizio di assistenza a 360°: dalla carrozzeria alla meccanica, dalla revisione periodica al soccorso stradale ACI h24.

Per qualsiasi informazioni contattare i seguenti numeri: 0332 576011333 1201204.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127