Laveno Mombello | 11 Febbraio 2019

Laveno Mombello, 53enne di Germignaga si lancia nel lago dal traghetto. Sospese le ricerche

L'uomo avrebbe fatto perdere le sue tracce nel pomeriggio di ieri. Le ricerche da parte dei vigili del fuoco e dei Carabinieri non hanno dato esito positivo

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Aggiornamento ore 20.30

Le ricerche da parte dei soccorritori, impegnati da questa mattina, hanno dato esito negativo e sono state sospese in serata in attesa di eventuali novità.

Aggiornamento ore 15.30

Un uomo di 53 anni, residente di Germignaga, si è lanciato ieri sera dal traghetto che nel tardo pomeriggio di ieri solcava le acque tra Laveno Mombello e Verbania.

Da quanto si apprende, l’uomo ha raggiunto il paese lacustre e, dopo aver parcheggiato l’automobile, è salito sul traghetto diretto verso Intra. L’uomo, però, a Intra non è mai arrivato: avrebbe lasciato un biglietto sull’imbarcazione, ritrovato dai Carabinieri della Compagnia di Luino, tra i suoi effetti personali.

Così, dalle ore 8 di questa mattina, lunedì 11 febbraio, sono in corso le ricerche nel tratto di lago tra i comuni di Laveno Mombello e Verbania. I vigili del fuoco sono operativi per cercare l’uomo che al momento, ore 14.30, risulta irreperibile. Insieme a loro stanno operando anche gli specialisti del soccorso acquatico dei comandi di Varese e Verbania, con due battelli pneumatici, i sommozzatori di Milano e gli aerosoccorritori del reparto volo Lombardia con un elicottero.

Le operazioni, rese difficili anche a causa del vento che sta colpendo tutto il lago Maggiore da questa mattina, sono in corso. Seguono aggiornamenti.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127