Besozzo | 14 Gennaio 2019

“Da settimane semafori rotti a Besozzo”. Il sindaco: “Entro giovedì saranno sostituiti”

Dario Brunella (Grande Nord Besozzo): "Strade abbandonate e piene di buche, sporcizia, ed ora anche semafori". Il comune annuncia interventi nei prossimi giorni

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“2019? Semafori distrutti! Anno nuovo, mala amministrazione vecchia”, inizia così il comunicato stampa di Dario Brunella, coordinatore Grande Nord Besozzo”.

“Bisognerebbe ricordare a chi amministra Besozzo, che le lanterne semaforiche non si riparano se non si fanno intervenire i manutentori – continua Brunella -. Anche se si trovano sulla Strada Statale 629, lo Spirito Santo non provvederà alla riparazione. Sono settimane che ci troviamo con il semaforo in Via Trieste, all’incrocio della ex cartiera, ed il primo in Via Milano, sulla superstrada Besozzo-Vergiate, in condizioni da terzo mondo. Distrutti dal vento, non funzionanti ed ovviamente mai ripristinati”.

“Confidiamo fiduciosi nel risveglio dal letargo invernale dell’amministrazione – conclude Brunella -, quel letargo che a parer mio, dura da quasi sette anni. Strade abbandonate e piene di buche, sporcizia, ed ora anche i semafori. Mi domando, e non credo di essere l’unico, cosa vadano a fare il Sindaco e la Giunta in Comune. Ci auguriamo un rapido risveglio da questo letargo, ricordando che poi, nel periodo più caldo, potrebbero cadere in estivazione”.

Inciso e breve il commento del sindaco Riccardo Del Torchio, che su Facebook ha scritto: “Tra mercoledì e giovedì verranno sostituiti i semafori danneggiati all’incrocio di via Trieste-Gorini. Ringrazio Lorenzo Beverina per la segnalazione”. (Foto Semaforo in Via Trieste)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127