Canton Ticino | 6 Gennaio 2019

Ticino, al via il concorso per aspiranti gendarmi/agenti di polizia da formare

La formazione di polizia, vista la recente riforma nazionale, richiede ora un percorso formativo e certificativo di base su due anni. Ecco tutte le informazioni

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Nel corso del 2019 avranno luogo gli esami selettivi per l’assunzione di aspiranti gendarmi della Polizia cantonale, aspiranti agenti delle polizie comunali (Ascona, Bellinzona, Chiasso, Locarno, Losone, Lugano, Mendrisio, Minusio, Muralto e Stabio) e aspiranti agenti della Polizia dei trasporti, ammissibili alla formazione di base per agenti di polizia che inizierà il 2 marzo 2020 e si concluderà con gli esami federali di professione nel febbraio 2022.

Il relativo bando è stato pubblicato negli scorsi giorni sul Foglio ufficiale. La formazione di polizia, vista la recente riforma nazionale, richiede ora un percorso formativo e certificativo di base su due anni: il primo presso una scuola di polizia riconosciuta (per il Ticino la Scuola di Polizia del V circondario) e un secondo anno di formazione pratica presso il Corpo di appartenenza. Gli esami federali di professione sono previsti al termine del secondo anno.

Come di consueto, l’idoneità dei candidati sarà verificata mediante prove fisiche, mediche, di cultura generale e psicologiche. La decisione sull’ammissione dei singoli candidati alla Scuola di Polizia del V circondario giungerà entro tre mesi dall’inizio della formazione. Le candidature vanno inoltrate entro il 4 febbraio 2019.

Il bando di concorso e i formulari possono essere scaricati dal sito internet della Polizia cantonale, all’indirizzo web. Inoltre, è in programma un incontro informativo il 18 gennaio 2019, dalle 19, presso il Centro d’istruzione della Protezione civile in via Ravello a Rivera.

-->
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127