Laveno Mombello | 15 Novembre 2018

A Laveno una nuova palestra per le medie, a Grantola ristrutturazione completa delle elementari

Grande soddisfazione per i primi cittadini Ercole Ielmini e Adriano Boscardin, che si dicono pronti a spendere le risorse per sistemare le loro strutture scolastiche

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sette i milioni di euro che cinque comuni della provincia di Varese riceveranno da Regione Lombardia a seguito del bando per l’edilizia scolastica promosso dal Pirellone la scorsa primavera.

Nel nord della Provincia sono coinvolti due paesi: a Laveno Mombello andranno 1.084.000 euro, mentre a Grantola andranno 604.000 euro. Grande soddisfazione da parte dei sindaci Ercole Ielmini e Adriano Boscardin.

A Laveno Mombello verrà costruita ex novo la palestra delle scuole medie, nella stessa posizione dello stabile presente attualmente in via Maria Ausiliatrice, che verrà raso al suolo. “La struttura non era a norma per ospitare il pubblico e non lo era neanche per quanto riguarda i dettami richiesti dal CONI per le società sportive – racconta il sindaco Ielmini -. La palestra sarà più moderna e, dopo l’intervento comunale in altri istituti, andrà a migliorare l’efficienza delle nostre strutture. Non sarà facile gestire i lavori con le lezioni scolastiche di educazione fisica, ma ci organizzeremo con la scuola. Un grazie per il contributo a Regione Lombardia, ora ci metteremo a lavoro per predisporre tutta la documentazione richiesta”.

Dello stesso avviso anche il sindaco di Grantola, Adriano Boscardin, che ha appreso la notizia in modo entusiasta. “Questi fondi ci permetteranno di compiere tantissimi lavori e rimodernare la scuola elementare, anche dopo l’intervento di 40mila euro effettuato lo scorso anno, quando abbiamo sistemato tutti i bagni e riammodernato l’aula informatica. Nello studio di fattibilità realizzato dal funzionario Bruno Baroni, è prevista non solo la sistemazione del tetto, l’adeguamento alle normative antincendio, antisismiche e di sicurezza e il rifacimento della pavimentazione, ma anche il miglioramento della centrale termica e del risparmio energetico, compresa la sostituzione della caldaia, e l’eliminazione delle barriere architettoniche. Insomma, lavori molto consistenti che avranno una grande incidenza, che renderanno la nostra scuola una tra le più moderne del territorio. Un grazie alla Regione”.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127