Canton Ticino | 19 Ottobre 2018

Identificato l’uomo morto nell’incidente di ieri a pochi chilometri da Ponte Tresa

Si tratta di un italiano 48enne residente nel comasco. L'uomo aveva perso il controllo del suo scooter durante il sorpasso di un autobus a Cademario

Tempo medio di lettura: 1 minuto

La Polizia cantonale ha comunicato nella giornata di oggi, venerdì 19 ottobre, di aver identificato la persona deceduta nell’incidente di ieri, avvenuto verso le 15.30 lungo la strada che da Cademario conduce a Bioggio, a pochi chilometri dal confine di Ponte Tresa.

Si tratta di un cittadino italiano 48enne, residente nel territorio della provincia di Como. L’uomo a bordo del ciclomotore ieri era caduto a terra finendo investito dalle ruote posteriori di un autobus, mentre era in fase di sorpasso.

Sul posto, insieme agli agenti della Polizia cantonale e della Polizia comunale di Malcantone Est e Malcantone Ovest, erano intervenuti i soccorritori della Croce verde di Lugano, i quali hanno constatato il decesso dell’uomo prima di procedere con l’identificazione.

Per le operazione di soccorso erano giunti in un secondo tempo anche i Pompieri di Lugano ed il Care Team per il supporto psicologico.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127