Varese | 21 settembre 2018

Fervono i preparativi per il “Campo dei Fiori Trail” tra le bellezze varesotte

Attesi mille atleti tra italiani e stranieri che parteciperanno alle quattro gare agonistiche. In palio l'assegnazione dei titoli italiani di categoria

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sabato 22 settembre si correrà in mezzo al verde delle Prealpi varesine, per il campionato italiano di specialità Trail Running FIDAL 2018, ovvero per la terza edizione del “Campo dei Fiori Trail”, prova del circuito EOLO Mountain & Trail Running Grand Prix e del Circuito Prealpi Trail Varesine.

Il “Campo dei Fiori Trail” sarà l’evento podistico per eccellenza dell’anno in provincia, con l’assegnazione dei titoli italiani di specialità. Con la capacità di coinvolgere un migliaio d’atleti provenienti da tutta la Penisola e dall’estero, questo evento si colloca tra i principali motori di promozione per il turismo attraverso la valorizzazione del territorio locale. I comuni attraversati dalla manifestazione saranno ben 13: Gavirate, Comerio, Brinzio, Varese, Luvinate, Barasso, Valganna, Bedero, Induno Olona, Casciago, Arcisate, Cuasso al Monte e Bisuschio.

Grazie al patrocinio dell’Ente Regionale Parco del Campo dei Fiori e della Camera di Commercio, alla capacità operativa di ASD 100% Anima Trail – organizzatori dell’evento – e alla collaborazione con gli enti e le associazioni locali, questa edizione è anche un’opportunità per la promozione dello sport outdoor in un territorio ricco di percorsi, come quello varesotto. Inoltre, il “Campo dei Fiori Trail” è parte di un progetto che prevede di portare il tracciato nei prossimi anni su tutte le cime delle Prealpi varesine aumentando la distanza da percorrere (l’obiettivo è oltre i 100 km con 6000 m di dislivello).

L’evento è composto da quattro gare agonistiche di specialità Trail Running, un’attività ludico motoria non competitiva e un mini trail per ragazzi. La competizione più impegnativa, EOLO 65k, si snoda su un percorso di 65 km con 4100 m di dislivello positivo e assegnerà il titolo di campione nazionale di specialità Trail Running FIDAL distanza lunga. Della manifestazione fanno parte, inoltre, una gara competitiva di media distanza denominata VIBRAM 45K (percorso di 45 km e 2200 m di dislivello positivo), una gara corta definita GROUPAMA 25k (percorso di 25 km e 1200 m di dislivello positivo) e una gara veloce, il Morselli 11K (percorso di 11 km e 400 m di dislivello positivo). Sono inoltre previste altre due attività non competitive: il Morselli 11K (aperto agli adulti che vogliono avvicinarsi a questa disciplina sportiva) e il MINI Trail per i ragazzi dai 6 ai 14 anni (iscrizione gratuita), realizzato con la partecipazione della sezione Gavirate del CAI, della Scuola Primaria di Oltrona al Lago, della scuola media di Gavirate e delle istruttrici dell’ASD Atletica Gavirate.

Ultima, non per importanza, è un’iniziativa di solidarietà. Gli organizzatori della “Campo dei Fiori Trail” si sono impegnati a versare il ricavato della vendita di dieci pettorali solidali all’associazione “No Profit Charity in The World” che opera su scala nazionale ed internazionale attraverso l’ideazione e la realizzazione di progetti a favore delle persone che vivono in condizioni disagiate e di povertà estrema. I pettorali solidali saranno accompagnati dalla maglia della manifestazione firmata dal campione di ultramaratone Marco Olmo.

Per ulteriori informazioni ed iscrizioni, cliccare qui.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127