Canton Ticino | 9 Settembre 2018

Minaccia con un coltellino un anziano mentre preleva soldi, arrestato 24enne

L'uomo stava prelevando denaro in centro a Lugano presso un "Postomat" della Posta. Un agente fuori servizio ha allertato una pattuglia

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Ieri, sabato 8 settembre, è stato arrestato un 24enne svizzero domiciliato nel Luganese. A comunicarlo il Ministero pubblico, la Polizia cantonale e la Polizia della città di Lugano.

Poco prima delle 16 in via Magatti, nel centro cittadino, aveva destato sospetto ad un agente della Polizia cantonale fuori servizio. Così, quest’ultimo, ha avvertito una pattuglia della Polizia della città di Lugano.

I due agenti hanno poi fermato il 24enne mentre con un coltellino minacciava un anziano al “Postomat” della Posta per farsi consegnare i soldi prelevati.

Le ipotesi di reato nei confronti del 24enne sono di rapina subordinatamente tentata rapina e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice pubblica Valentina Tuoni.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127