Varese | 28 Agosto 2018

“Il Patentino”, corso promosso dal Dipartimento Veterinario di ATS Insubria per i proprietari di cani

Entro fine anno, tra Varese e Como, saranno avviati ben quattro diverse opportunità per iscriversi. Gli stessi corsi sono aperti anche a bambini e adulti

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Tornano, in sessione autunnale, gli appuntamenti con i percorsi formativi gratuiti “Patentino”, proposti dal Dipartimento Veterinario di ATS Insubria e rivolti ai possessori di cane che desiderano acquisire maggiore dimestichezza con il miglior amico dell’uomo. Gli stessi corsi sono aperti anche a bambini e adulti che vogliano approfondire le dinamiche legate ai cani e sono invece obbligatori per i proprietari di cani oggetto di ordinanza di pericolosità.

Il programma degli incontri spazia tra cenni storici e approfondimenti inerenti il comportamento del cane, approfondendo linguaggio e comunicazione, ma anche prevenzione degli episodi di morsicatura. Durante il corso vengono fornite indicazioni per una corretta gestione del cane e aggiornamenti normativi in particolare rispetto a obblighi e responsabilità dei proprietari. Non mancano suggerimenti per strutturare una serena convivenza e istruzioni per Primo soccorso e la gestione degli episodi di avvelenamento sempre relativi ai cani, ovviamente.

Entro fine anno, saranno quindi avviati ben quattro diverse opportunità per iscriversi, tra Varese e Como, a questi corsi, che hanno vincolo di frequenza obbligatoria e al termine delle circa 10 ore di incontri prevedono un test di apprendimento per consentire il rilascio del “Patentino”.

Si precisa che non sarà consentita la presenza dei cani durante gli incontri. La modulistica per l’adesione ai corsi e ulteriori informazioni sono presenti nel pieghevole pubblicato sul sito di ATS Insubria, oppure cliccare qui.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127