Francia | 22 Luglio 2018

La SPM di Brissago Valtravaglia ancora protagonista, questa volta in Francia

Ospite dell'azienda automobilistica francese DS (gruppo PSA Peugeot Citroën) in occasione del lancio del nuovo SUV DS7 Crossback tenutosi presso la sede di Montbéliard

Tempo medio di lettura: 2 minuti

L’azienda automobilistica francese DS (gruppo PSA Peugeot Citroën) ha invitato SPM, in qualità di fornitore, all’evento lancio del nuovo SUV DS7 Crossback tenutosi presso la sede di Montbéliard martedì 26 giugno.

In omaggio a Parigi, casa natale di DS, gli allestimenti hanno preso il nome di Bastille, Rivoli e Opera. Accomunate dal rispetto della tradizione artigianale e dall’estrema attenzione al dettaglio, le diverse creatività propongono materiali pregiati e selezionati per i rivestimenti della plancia, dei pannelli porte, della console centrale e dei sedili. Tutti questi dettagli sono impreziositi da lavorazioni prese in prestito dal mondo della moda che esaltano l’eleganza, come ad esempio la cucitura point perle delle sedute o la lavorazione guilloché Clous de Paris.

Grazie alla ricerca nel dettaglio, SPM – presente da tempo nel settore del lusso dell’automotive con clienti come BMW , Maserati e Mercedes AMG – è stata scelta per un accordo di collaborazione riguardante gli emblemi in alluminio inseriti all’interno dell’abitacolo, che portano un ulteriore tocco di classe ed eleganza.

La prima Citroën DS, lanciata nel 1955, è stata progettata dal varesino Flaminio Bertoni, eccelso scultore italiano assunto dalla Citroën nel 1932 per lavorare su progetti considerati molto innovativi per quell’epoca. Dopo 54 anni, nel 2008, il gruppo PSA realizza un nuovo modello DS da proporre sul mercato. Con il tempo, grazie al numero di modelli e vendite in crescita, DS registra il proprio marchio (Désirée Spéciale, “desiderata speciale”) diventando di fatto un’entità a sé stante.

Interessante pensare a come Citroën, nella storia, si sia caratterizzata inizialmente come casa automobilistica con produzione di veicoli di alta gamma (Citroën Traction Avant progettata da Bertoni) ed ora stia proponendo per la prima volta un SUV DS.

A 70 anni dal lancio di una delle vetture più iconiche, Citroen 2V, Varese trova dopo Flaminio Bertoni il suo nuovo testimone in SPM che, al fianco del gruppo PSA e del marchio DS, ancora una volta esalta e dona prestigio all’imprenditorialità e alla creatività Varesina.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127