Milano | 16 Luglio 2018

Da Regione 270mila euro per le aree di montagna della Comunità Montana Valli del Verbano

Approvata in data odierna la delibera che coinvolge centocinquanta comuni in tutta la Lombardia. Turismo, infrastrutture e sicurezza i punti chiave del rilancio

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Promuovere l’attrattività delle aree montane, in particolare dei piccoli comuni delle valli prealpine, è l’obiettivo della delibera regionale approvata oggi su proposta dell’assessore alla Montagna, Enti Locali e Piccoli Comuni, Massimo Sertori.

Con il documento vengono ratificati nuovi accordi di collaborazione tra Regione Lombardia e i soggetti capofila del piano, che si articola attraverso tre punti chiave, alla base delle strategie condivise: la crescita del turismo, il miglioramento delle infrastrutture, il raggiungimento di un miglior livello di sicurezza.

“Con questa delibera – commenta l’assessore Sertori -, la Regione mette a disposizione delle aree montane sei milioni di euro, attraverso cinque nuove strategie di sviluppo e l’integrazione dei processi già approvati nel 2017. Al progetto partecipano circa sessanta comuni e sei Comunità montane, portando il totale dei comuni che avranno beneficiato del fondo ad oltre centocinquanta enti. La presenza di un soggetto capofila a coordinare i partner – continua Sertori -, garantirà che le risorse vengano spese nei tempi previsti, ovvero entro il 2019“.

Il fondo regionale “Valli Prealpine”, a cui fa riferimento l’assessore, è stato appositamente istituito per favorire la ripresa socioeconomica e lo sviluppo sostenibile delle montagne lombarde, al fine inoltre di contrastare l’isolamento e l‘abbandono dei territori montani.

All’interno della cifra stanziata, ammonta ad un totale di 270mila euro l’investimento riservato ai progetti di Comunità Montana Valli del Verbano, già avviati nel 2017.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127