Canton Ticino | 13 Luglio 2018

Minacce con pistola e rapina l’ufficio postale, uomo in fuga. Al via le ricerche

L'uomo, arrivato in scooter presso l'ufficio postale di Canobbio, è entrato nel locale e dopo aver minacciato una dipendente si è fatto consegnare i soldi

Oggi a Canobbio, vicino Lugano, poco dopo le 7.30 è avvenuta una rapina all’Ufficio postale.

Un uomo, giunto in scooter e che indossava un casco, è entrato nella struttura e dopo aver minacciato con una pistola la dipendente presente allo sportello si è fatto consegnare del denaro, dandosi poi alla fuga. Durante l’azione l’autore ha minacciato anche un cliente. Non si registrano feriti.

I connotati del rapinatore sono i seguenti: uomo, 170 cm di altezza, corporatura magra, indossava maglia a righe fini verticali di colore blu, guanti da giardino chiari, giacca scura, pantaloni scuri, scarpe nere e un casco scuro. Si è espresso in italiano.

Eventuali testimoni che hanno notato movimenti sospetti nelle vicinanze dell’Ufficio postale sono pregati di contattare la Polizia cantonale allo +41 848 25 55 55.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127