Gavirate | 16 maggio 2018

Domenica la sicurezza stradale di Comunità Montana alla festa “Asparagi&Fragole”

In occasione dell'evento, in programma presso il lungolago di Gavirate, l'ente sarà sul posto con uno stand informativo dedicato ai giovani e al progetto RoadKill

Tempo medio di lettura: 2 minuti

In occasione della sagra “Asparagi&Fragole“, in programma per la giornata di domenica 20 maggio presso il Lungolago di Gavirate, la Comunità Montana Valli del Verbano sarà presente con uno stand informativo dedicato ad uno tra i progetti più importanti promossi dall’ente negli ultimi anni.

La sesta edizione dell’evento, dedicato alla valorizzazione dei prodotti e delle specialità locali, così come all’arte e alla creatività, ospiterà dunque anche uno spazio riservato ad un altro aspetto importante per la salute e per l’evoluzione del territorio: la sicurezza stradale.

Una dinamiche che Comunità Montana, da alcuni anni, associa con successo ad un ulteriore e rilevante fattore di interesse collettivo, ovvero la tutela della biodiversità e delle specie animali che vivono a ridosso delle strade, in particolare di quelle più percorse e trafficate. Un legame sancito nel 2016 dal progetto “RoadKill”, realizzato in collaborazione con l’Istituto Oikos Onlus e con il contributo di Fondazione Cariplo.

Gli interventi inseriti in questo piano, come è noto, hanno lo scopo di limitare l’impatto stradale tra veicoli e animali, attivando misure di prevenzione a vantaggio sia degli automobilisti che degli animali stessi. Interventi che continuano ad avere un riscontro positivo a livello locale, in Valtravaglia come in Valcuvia, basti pensare all’effetto prodotto dall’installazione degli impianti anticollisione, in corrispondenza di “corridoi” come lungo la SS 394, o dalle soluzioni impiegate per favorire lo spostamento di rane e rospi durante la migrazione riproduttiva, grazie al prezioso lavoro svolto dalle Guardie Ecologiche.

E’ così che Comunità Montana sarà presente domenica a Gavirate, dalle ore 10 alle 14, con uno stand rivolto in particolare alle giovani generazioni, in linea con i percorsi di approfondimento tenuti in alcune scuole dell’Alto Varesotto, come l’I.S.I.S. di Luino e quello di Gavirate, o ancora nelle sedi dell’Autoscuola Cittiglio.

Presso il gazebo sarà possibile conoscere più da vicino il fenomeno “RoadKill”, ma anche i traguardi raggiunti dall’ente mediante le apparecchiature tecnologiche posizionate strategicamente a bordo della carreggiata, nei punti più sensibili e maggiormente esposti al rischio. Per i più piccoli inoltre sono previste iniziative ludico didattiche a cura dell’associazione Il Vespaio, connesse ovviamente ai valori ecologici che stanno alla base di questa importante missione.

Ulteriori informazioni relative al progetto sono disponibili sul sito www.roadkill.it.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127