Como | 16 maggio 2018

Alt al camper e trovano mezzo chilo di marijuana. Due arresti e una denuncia

Gli stupefacenti sono stati occultati sotto il lavabo dell’angolo cottura. Ad insospettire gli agenti il fatto che l'autocaravan non fosse intestato ai tre

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Nella mattinata del 14 maggio i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Olgiate Comasco hanno proceduto all’arresto di due cittadini italiani per la detenzione ed il trasporto di oltre 550 grammi di sostanza stupefacenti: marijuana e hashish.

In particolare, durante un servizio di controllo del territorio, eseguito in località Fenegrò, i finanzieri hanno sottoposto ad ispezione un camper che stava percorrendo la strada provinciale 32. Sin da subito i militari sono stati insospettiti dall’atteggiamento nervoso del conducente e dei due passeggeri, marito e moglie, nonché del fatto che tutti e tre, residenti nell’olgiatese, conducessero un autocaravan intestato ad altra persona. In più, durante le preliminari fasi del controllo, i tre si sono contraddetti più volte riguardo alle motivazioni dell’utilizzo di tale mezzo, contribuendo a far aumentare il sospetto in merito alla regolarità del loro transito.

I militari hanno, dunque, approfondito il controllo del camper dove è stato rinvenuto, occultato sotto il lavabo dell’angolo cottura, un sacchetto di plastica con all’interno 547 grammi di marijuana. Le ispezioni sono state successivamente estese alle abitazioni della coppia e del conducente, dove è stato rinvenuto un ulteriore quantitativo di hashish, nonché un bilancino di precisione.

L’esito delle attività ha visto il conducente e il marito denunciati in stato di arresto, per la violazione dell’art. 73 D.P.R 309 del 1990 e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Como, e la donna denunciata a piede libero. Tali attività si collocano all’interno del novero dei dispositivi di controllo del territorio e di vigilanza dinamica che la Compagnia di Olgiate Comasco esegue quotidianamente al fine di individuare e disarticolare i traffici illeciti di ogni genere.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127