EMERGENZA CORONAVIRUS (ATTIVITÀ APERTE E CONSEGNE A DOMICILIO ) Segnalaci la tua attività Guarda tutte le attività
Milano | 18 Aprile 2018

Frontalieri, “Serve un nuovo governo che garantisca risposte concrete”

L'assessore con delega a Enti locali, montagna, piccoli comuni e rapporti con la Confederazione Elvetica, Massimo Sertori, interviene sui lavoratori frontalieri

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

“Anche Regione Lombardia auspica la formazione, in tempi brevi, di un governo nazionale ‘amico’ che porti avanti temi finalizzati alla tutela e allo sviluppo dei nostri territori, tra questi la questione prioritaria dei lavoratori frontalieri“. È questo il commento di Massimo Sertori, assessore di Regione Lombardia con delega a Enti locali, montagna, piccoli comuni e rapporti con la Confederazione Elvetica, in merito alle preoccupazioni avanzate dal segretario di Stato svizzero Jörg Gasser.

“Come già affermato dal presidente Attilio Fontana durante il recente incontro a Milano, tenutosi alla presenza di Marie Gabrielle Ineichen-Fleisch (Segretario di Stato dell’Economia della Svizzera), di Giancarlo Kessler (ambasciatore elvetico in Italia) e di Felix Baumann (console generale svizzero a Milano) – prosegue l’assessore Sertori – è nostra intenzione portare avanti con forza il tema dell’autonomia che avrà come conseguenza anche il rafforzamento dei già buoni rapporti con la vicina Confederazione Svizzera. Sono certo che questa sarà la formula vincente”.

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127