Varese | 15 aprile 2018

A Varese “Incontri-Scontri”, un laboratorio sociale sulla diversità

Lo scopo è quello di esorcizzare la paura delle diversità e dei conflitti, in una società alla continua ricerca di sicurezze. Appuntamento sabato alle cantine Coopuf

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Con il patrocinio dell’OLP (Ordine degli Psicologi della Lombardia, ndr) e la collaborazione della Cooperativa Coopuf, è organizzato per il prossimo 21 aprile il laboratorio sociale sulla diversità dal titolo “Incontri-Scontri”. Un vero e proprio evento della rassegna nazionale “L’io e l’altro” che prevede l’analisi dei fondamentalismi, dei contrasti e delle contraddizioni nell’era post-moderna.

Un incontro inserito in una rete più ampia di eventi in cui darsi appuntamento per offrire a tutta la popolazione italiana momenti di confronto attraverso la drammatizzazione del tema del conflitto anche contemporaneo. Un lavoro di gruppo sulla convivenza civile, per esorcizzare la paura della diversità e della guerra, in una società alla continua ricerca di sicurezze. Un laboratorio di scoperta dell’altro attraverso incontri e scontri drammatizzati.

Dalle 14.30, presso le cantine Coopuf di Varese, sarà la dottoressa Francesca Pelizzoni, psicologo, psicoterapeuta, docente a contratto dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, specializzata in psicodramma classico moreniano, a condurre l’incontro. La stessa svolge anche attività clinica e di coordinamento nel territorio di Varese e dell’Alto Varesotto dal 2011 collaborando con servizi socio-sanitari territoriali.

Per conoscere l’evento Facebook nazionale cliccare qui, mentre per ottenere maggiori informazioni inviare una mail a info@fp-psicologia.it.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127