Lombardia | 26 Marzo 2018

Oltre cinquemila produttori al “Premio Qualità Italia” 2018, protagonisti anche i vini lombardi

Aperto a venti categorie di vini, l'evento, autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole, è tra i più importanti del settore. Ecco tutte le informazioni utili

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si sono aperte oggi le iscrizioni per la quarta edizione del Concorso Enologico “Premio Qualità Italia” 2018, come ha fatto sapere la scuola “Leonardo di Città Sant’Angelo” che anche quest’anno organizza l’importante evento che richiama l’attenzione di oltre cinquemila produttori di vino nella Penisola. Le aspettative per il 2018 sono ancora più ambiziose visti i successi delle passate edizioni e delle iniziative che l’istituto ha promosso, post-concorso 2017, in Italia e all’estero con importanti vantaggi economici per le cantine partecipanti.

Numerose, infatti, sono quelle che parteciperanno da tutte le regioni per proporre, con le proprie produzioni, un panel di grande interesse per il mercato in generale. La scuola è sempre più proattiva per valorizzare i vini italiani, coinvolgendo stampa, tv e radio.

La particolarità del “Premio Qualità Italia”, oltre alla rilevanza nazionale del concorso, è nei riconoscimenti, che vengono assegnati anche a livello regionale al fine di dare la più alta visibilità possibile e valorizzazione anche le realtà più piccole.

“L’edizione 2018 sarà sicuramente di grande interesse per gli operatori del settore – commenta Mauro Pallini, direttore dell’istituto -, considerando l’importanza del concorso a livello nazionale e per le iniziative nazionali ed estere che la Scuola Leonardo ha in programma nel corso dell’anno”.

Il concorso è autorizzato dal MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, ndr) e rientra tra le più importanti ed esclusive iniziative del settore. Lo stesso è aperto a venti categorie di vini, anche biologici. La Direzione Tecnica del concorso è affidata all’enologo Loriano Di Sabatino che coordinerà il lavoro di circa 50 commissari nelle varie sedute di valutazione.

La scadenza per le iscrizioni è fissata per sabato 26 maggio, mentre le degustazioni saranno effettuate tra il 13 e il 16 giugno. La cerimonia di premiazione è fissata per sabato 14 luglio. Il costo dell’iscrizione è di 60 euro per il primo o l’unico campione e di 40 euro per i campioni successivi. Dal quinto campione in poi, la partecipazione è gratuita.

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127