Maccagno | 13 marzo 2018

Maccagno, sabato un pomeriggio alla scoperta dello Yoga presso la Casa dei colori e delle forme

Un pomeriggio organizzato nel paese lacustre dall'associazione LuinoYoga. Sessioni dalle 16 alle 19, consigliata la prenotazione, aperte a tutti

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Porte aperte allo Yoga nel pomeriggio di sabato 17 marzo presso la “Casa dei colori e delle forme” di Maccagno.

L’iniziativa, rivolta a tutte le persone incuriosite dall’antica pratica meditativa che rafforza il legame tra corpo e mente, è proposta dall’associazione locale “LuinoYoga“.

L’associazione propone una pratica di Yoga dalle ore 16.00 alle ore 19.00. Un’occasione per tutti, specialmente per i più curiosi, di scoprire questa pratica di meditazione così diffusa e affascinante.

Lo Yoga è accessibile a tutti, non è competizione – afferma il maestro Michael Steinrotter -. Aiuta a ristabilire il contatto fra corpo e mente, a sentirsi presenti nel corpo al momento della pratica, concentrandosi sul respiro: elemento fondamentale. Anche quando pensiamo di essere rilassati – prosegue Steinrotter, esperto nel circuito Yoga Alliance 500 -, la nostra mente produce un’infinità di pensieri, dai ricordi più recenti fino alle cose che dobbiamo ancora compiere nelle prossime giornate”.

Le sedute si svolgeranno nella Sala degli Alberi Blu della struttura di via Matteotti 20: Hatha Yoga, dalle 16.30 alle  17.00,  Pranayama, dalle 17.30 alle 18.00, e Ashtanga Vinyasa Yoga dalle 18.15 alle 19.00.

Requisiti per gli iscritti alla prova: abiti comodi, stomaco vuoto e un tappetino (alcuni saranno messi a disposizione dalla struttura).

È consigliata la prenotazione tramite i seguenti contatti: 366 4697221 (Michael) – 347 1403872 (Rosanna) – info@luinoyoga.it. 

Per ulteriori informazioni visitare la pagina Facebook e il sito di LuinoYoga.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127