Canton Ticino | 12 febbraio 2018

Incidente in Ticino, un 73enne perde la vita schiacciato da un camion

Una tragedia quella avvenuta vicino a Bellinzona. L'uomo deceduto stava effettuando una riparazione sotto il mezzo pesante. Non c'è stato nulla da fare

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Oggi poco dopo le 14 a Galbisio, un 73enne svizzero domiciliato nel Luganese circolava alla guida di un camion sulla strada cantonale diretto in Riviera. A causa di un problema ai freni ha deciso di fermarsi presso la fermata del bus Alla Rivetta, unitamente ad un 39enne cittadino svizzero, anch’egli domiciliato nel Luganese, che lo seguiva a bordo di un’auto.

Il 73enne si è infilato sotto il mezzo pesante per effettuare la riparazione. Dopodiché ha richiesto al 39enne, che si trovava sul piazzale a lato della cabina di guida, di mettere in moto il camion. Stando ad una prima ricostruzione della Polizia Cantonale, ma per cause che l’inchiesta dovrà stabilire, dopo l’accensione il mezzo pesante ha iniziato a muoversi in retromarcia schiacciando il 73enne.

Sul posto sono intervenuti agenti della Polizia cantonale e i soccorritori della Croce Verde di Bellinzona che non hanno potuto far altro che constatarne la morte a causa delle gravi ferite riportate.

(Foto di repertorio)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127