Canton Ticino | 2 gennaio 2018

Epifania, sabato l’escursione con le ciaspole sulla Cima di Medeglia

Dalla vetta bellissima vista sul piano di Magadino, il Lago Maggiore, il Camoghé, il Garzirola, la cima dell'Uomo, il pizzo di Claro, il Gesero. Ecco tutti i dettagli

Tempo medio di lettura: 1 minuto

Sabato 6 gennaio, giorno della Epifania, il CAI Luino propone una bella escursione con le ciaspole in Ticino con meta la Cima Medeglia.

Un’escursione tranquilla ad anello su tratti di strada forestale e ampi prati. Dalla vetta bellissima vista sul piano di Magadino, il Lago Maggiore, il Camoghé, il Garzirola, la cima dell’Uomo, il pizzo di Claro e il Gesero.

Il programma. Alle ore 8.10 è in programma il ritrovo presso posteggio porto lido a Luino, mentre alle 8.15 si partirà con mezzi propri per Rodasacco.

I dettagli. Itinerario: Robasacco 475m – Calmagnone – Cima di Medeglia 1260m – Prato Grasso – Robasacco. Tempo ore 4.30 – dislivello 785m – difficoltà WT2. Documento valido per l’espatrio. Abbigliamento e calzature adeguate. Materiale ciaspole, bastoncini, sono inoltre consigliate ARVA e sonda. Pranzo al sacco. Assicurazione: ogni partecipante alla passeggiata è responsabile della propria incolumità.

Partecipazione gratuita, per informazioni:
– CAI Luino via B. Luini 16 tel/fax 0332 511101; mail cailuino@cailuino.it;
– Informazioni Turistiche Luino – via della Vittoria 1 Luino – tel. 0332-530019; mail iatluino@provincia.va.it.

(Foto © cappef.com)

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127