Brissago Valtravaglia | 4 Novembre 2017

Dal 15 novembre obbligo di pneumatici da neve o catene a bordo

Tra indicazioni utili e normative aggiornate, ecco tutte le informazioni per gli automobilisti del "Cipriano Car Service" di Brissago Valtravaglia

Tempo medio di lettura: 3 minuti

Ricordiamo che dal prossimo 15 novembre entreranno in vigore le ordinanze che obbligano a dotarsi di mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei. Riguardo alla data di termine dell’obbligo, nel 2013 il Ministero dei Trasporti ha emanato una direttiva tesa ad uniformarla sul territorio nazionale disponendo l’obbligo nel periodo 15 novembre – 15 aprile e invitando gli enti proprietari delle strade ad adottare provvedimenti di rettifica per uniformarsi.

Gli enti proprietari, però, mantengono la possibilità di stabilire date differenti per strade che si trovino particolari condizioni e per questa ragione invitiamo pertanto ad una verifica in caso siano previsti spostamenti al di fuori della provincia.

Cosa dice il codice della strada?

Art.6 c.4 (fuori dai centri abitati):
“L’ente proprietario della strada può, con l’ordinanza di cui all’art.5, comma 3: … e) prescrivere che i veicoli siano muniti ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio”.
Lo stesso articolo 6 prevede, al comma 14: “Chiunque viola gli obblighi, divieti e limitazioni previsti nel presente articolo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 85,00 a euro 338,00 (59,50 entro 5 giorni;169,00 entro 60 giorni).

Art 7 c.1 (in centro abitato):
“Nei centri abitati i comuni possono, con ordinanza del sindaco: a) adottare i provvedimenti indicati nell’art.6 commi 1,2 e 4 …”. Lo stesso articolo 7 prevede al comma 14: “Chiunque viola gli altri obblighi, divieti o limitazioni previsti nel presente articolo, è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 41,00 a euro 166,00 (28,70 entro 5 giorni; 84,50 oltre 60 giorni)”. Ai sensi dell’art. 192 c.3 del CdS l’agente accertatore può ordinare al conducente di non proseguire il viaggio.

Alcune precisazioni:

– L’obbligo di avere a bordo catene compatibili con gli pneumatici o di munirsi di gomme idonee alla marcia su neve o ghiaccio è stabilito dall’ente proprietario della strada (vedi sopra) e reso noto da apposito cartello. Va osservato anche se non c’è neve. Anche in assenza di prescrizioni rientra tra i doveri di prudenza del conducente.

– Le norme non precisano se è necessario installare pneumatici invernali su tutte le ruote, ma prevedono il montaggio di pneumatici dello stesso tipo su ogni asse e con la stessa struttura su tutte le ruote. È sicuramente consigliabile montarli su tutte le ruote al fine di conseguire condizioni uniformi di aderenza.

– I mezzi antisdrucciolevoli sono necessari anche per i veicoli a trazione integrale (con 4 ruote motrici).

Catene: Sono considerate mezzi antisdrucciolevoli idonei le catene aventi il marchio di conformità alla norma UNI 11313 apposto dal fabbricante (DM 10.5.2011). Possono essere usati altri dispositivi (provenienti da Stati UE, SEE, Svizzera e Turchia) che, pur se privi di un marchio di conformità, siano muniti di altro mezzo che ne attesti l’idoneità all’uso e corredati di documenti atti a garantire equivalente affidabilità e livello di informazione per l’utente.

Pneumatici: Si tratta di pneumatici conformi alla direttiva 92/23/CE (v. DM 30.3.1994) o ai regolamenti ECE-ONU in materia, (siglati M+S, MS, M-S o M&S). Residualmente si ritengono utilizzabili nel detto periodo, ma solo per marcia su ghiaccio di veicoli di m.c. fino a 3,5 t, anche pneumatici chiodati (su tutte le ruote) aventi chiodi sporgenti al più 1,5 mm (con impiego di paraspruzzi, pena la sanzione dell’art. 71, art. 15 in caso di danni al manto stradale). “Le calze da neve AutoSock possono essere utilizzate sulle strade pubbliche e su quelle in concessione a privati, in presenza dell’obbligo di pneumatici invernali o di avere a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio, senza incorrere in sanzioni per violazioni del Codice della Strada”. Non sono previsti limiti temporali all’utilizzo degli pneumatici invernali.

– I ciclomotori a due ruote e i motocicli possono circolare in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto.

(Sponsored by “Cipriano Car Service”)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127