Lugano | 6 Agosto 2017

Tafferugli tra ultras dopo Lugano-Zurigo, un tifoso ferito. Aperta un’inchiesta

Al termine della partita di Super League, finita 0-0, le due tifoserie sono venute al contatto. Fortunatamente nulla di grave, solo un ferito

Tempo medio di lettura: < 1 minuto

Ieri sera, a margine dell’incontro di calcio di Super League, Lugano-Zurigo, si sono verificati dei tafferugli tra i tifosi delle due squadre. Alla fine del match (conclusosi sul risultato di 0-0), alcuni tifosi del Lugano, all’altezza della caserma dei pompieri di Lugano, hanno lanciato provocazioni verso il corteo di corrispettivi dello Zurigo che si dirigeva, scortato dalla polizia, verso la stazione ferroviaria.

Questo ha reso necessario l’intervento di un distaccamento degli agenti antisommossa per poter tener separate le due tifoserie e disperdere gli esagitati. Durante quest’azione un tifoso è rimasto ferito e trasportato per le cure del caso all’ospedale.

È stata pertanto aperta un’inchiesta penale nei confronti di chi ha partecipato ai tafferugli e sono attivi controlli al fine di identificare gli autori.

(Foto di repertorio)

Vuoi lasciare un commento? | 0

Lascia un commento

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127