9 giugno 2017

Elezioni Marchirolo, intervista a Massimo Mastri candidato sindaco di “Marchirolo 2017”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

In vista delle elezioni amministrative che interesseranno diversi comuni dell’Alto-Varesotto, tra cui Marchirolo, la redazione de “Lo Stivale Pensante” ha deciso di andare ad intervistare i candidati sindaci delle quattro le liste in lizza: Forza Nuova con Francesco Folino candidato sindaco, “Marchirolo 2017” con Massimo Mastri, “Marchirolo in comune” con Dino Busti e “Marchirolo in evoluzione” con Salvatore Parise.

Elezioni Marchirolo, intervista a Massimo Mastri candidato sindaco di “Marchirolo 2017”

Siamo andati a chiedere loro le motivazioni che li hanno spinti a candidarsi, chi li accompagnerà in questa corsa alle amministrative e perché, quali sono le problematiche che riscontrano nella realtà marchirolese e molto altro. Dopo l’intervista al candidato di “Forza Nuova” Francesco Folino, quella a Salvatore Parise candidato sindaco per la lista “Marchirolo in evoluzione” e quella di ieri a Dino Busti, candidato sindaco della lista “Marchirolo in comune”, oggi a rispondere alle nostre domande, chiudendo la rassegna d’interviste, sarà Massimo Mastri, candidato sindaco per la lista “Marchirolo 2017”.

Come mai ha deciso di candidarsi?

Sono consigliere comunale da 20 anni, 15 dei quali come consigliere di minoranza, sono stato spinto da molti cittadini a continuare e soprattutto a cambiare quella rotta amministrativa che ha portato in questi anni ad ignorare quelle che sono le vere esigenze dei miei concittadini.

Quali problematiche riscontra nel suo paese?

Sono sotto gli occhi di tutti: decoro urbano scadente, strade sempre sporche, marciapiedi invasi da escrementi animali, e cosa più grave totale assenza di luoghi pubblici dedicati ai giovani. Cerchi un campo dove semplicemente giocare al calcio? Devi andare nei comuni vicini, nel nostro paese si sta seguendo la politica di dare tutto in gestione ai privati. Con quale conseguenza? Giocare al calcio, per esempio, nello storico campo pubblico dei Camilliani costerà 70 euro/ora!

In che modo cercherà di risolvere i problemi evidenziati?

Restituire le strutture comunali ai cittadini di Marchirolo, dare regole chiare per un utilizzo corretto e gratuito. Assumere il personale per riportare il paese al decoro richiesto. Vogliamo partire dalle piccole cose che sono quelle legate alle esigenze quotidiane di tutti.

Ci può presentare la sua squadra di candidati consiglieri?

Gaspare Artale, Paolo Bio, Mario Ferrara, Palmerino Ferrara, Flavio Foresti, Antonino Licari, Gaetano Pantano, Lucia Papa, Susanna Pessini, Maria Luisa Provini, Corrado Pupillo e Giancarlo Putignano. Normali cittadini che vogliono migliorare il loro paese, persone che vivono del loro lavoro senza interessi sul territorio.

Quali saranno le vostre priorità?

Come già detto decoro urbano, viabilità e messa in sicurezza della strada statale 233, messa a norma della scuola elementare che da ormai troppi anni aspetta un intervento serio.

Pensa che avrete chances di vittoria?

Se il messaggio, come spero, è arrivato chiaro a tutti le possibilità di amministrare il comune nei prossimi 5 anni sono concrete.

Cosa si sente da dire ai suoi avversari?

Il messaggio per tutti è quello di lasciare da parte gli interessi, dedichiamoci al nostro paese, lavoriamo per il bene comune.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127