18 aprile 2017

Cuveglio, giovedì un incontro su bullismo e cyberbullismo per i ragazzi dell’Istituto “G. Marconi”

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Si terrà giovedì 20 aprile a Cuveglio un incontro finalizzato su bullismo e cyberbullismo, che coinvolgerà i ragazzi della Scuola secondaria Statale “G. Marconi” e vedrà l’intervento delle Forze dell’Ordine, nella persona del maresciallo Notturno della Caserma dei Carabinieri di Cuvio, e della psicologa dottoressa Erica Gilardini. L’appuntamento è per le ore 10.30 presso la sala Polivalente del Comune di Cuveglio.

Luino, al via un progetto dei Servizi Sociali per tutelare i giovani dal cyberbullismo

( Foto © Oliver Berg)

Cuveglio, giovedì un incontro su bullismo e cyberbullismo per i ragazzi dell’Istituto G.Marconi. In programma per giovedì 20 aprile a Cuveglio un incontro pensato per i ragazzi della Scuola secondaria Statale “G. Marconi” per parlare dei dilaganti e preoccupanti fenomeni del bullismo e cyberbullismo. L’incontro, voluto ed organizzato dal comune di Cuveglio in collaborazione con l’associazione “violeNza dOnna”, vuole fare chiarezza e discutere con i ragazzi di questa piaga sociale che sempre più genera sopprusi. Ci si soffermerà, inoltre, sulla trasformazione di tali prevaricazioni che, nell’era digitale, si riversano anche nello spazio virtuale dei media digitali usati per diffondere, tramite Internet messaggi, immagini o filmati spregevoli e diffamatori. Ad intervenire nel corso dell’incontro anche le Forze dell’Ordine nella persona del Maresciallo Notturno della Caserma dei Carabinieri di Cuvio e la psicologa dottoressa Erica Gilardini, Psicoterapeuta Infanzia Adolescenza Coppia ,Terapeuta EMDR, che aiuteranno i partecipanti ad addentrarsi nella tematica, analizzandone approfonditamente le cause e gli effetti.

Bullismo e cyberbullismo, due fenomeni terribili che devono essere conosciuti in tutti i loro devastanti effetti. Il bullismo e il cyberbullismo sono sempre più diffusi tra i banchi di scuola e dentro gli smartphone, conoscerli e riconoscerli, sviscerando il problema e comprendendone segnali e strategie d’intervento, è una delle più importanti modalità attraverso cui è possibile contrastarne l’ingente crescita. L’amministrazione comunale di Cuveglio, sensibile alle problematiche preventive della violenza in tutti i suoi aspetti, si è subito spesa per organizzare in sinergia con il Maresciallo e la direzione didattica del plesso scolastico un incontro, che servirà ai ragazzi per prestare attenzione ai loro comportamenti e in particolare alla pericolosità del non corretto uso dei social e darà risposte non solo teoriche, ma anche tecniche nel caso di bisogno.

Questo sarà solo il primo di vari interventi che l’associazione “violeNza doNna” proporrà alle scuole e che si terranno nel corso del futuro anno scolastico, certe che la prevenzione sia la sola arma a disposizione per vincere la violenza.

-->
"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127