8 Aprile 2017

Stoccolma e terrorismo, l’uomo arrestato ieri è l’attentatore. Fermato anche complice sospetto

Tempo medio di lettura: 2 minuti

Sarebbe l’autore dell’attacco compiuto a Stoccolma la seconda persona messa questa mattina in stato di fermo dopo essere stata catturata dalle forze dell’ordine. A darne notizia è stato un portavoce della polizia svedese: “Crediamo che l’uomo messo in stato di fermo sia l’autore” dell’attacco che ha provocato la morte di 4 persone, ha dichiarato Lars Bystrom. Secondo diversi media del Paese, il sospetto sarebbe un uzbeko di 39 anni, simpatizzante dell’Is.

EPA/ANDERS WIKUND SWEDEN OUT

Stoccolma e terrorismo, l’uomo arrestato ieri è l’attentatore. Fermato anche complice sospetto. L’uomo arrestato ieri nell’ambito delle indagini sull’attentato di Stoccolma è sospettato di essere stato alla guida del camion con cui è stato realizzato l’attacco: lo ha detto questa mattina il portavoce della polizia della capitale, Lars Bystrom, secondo quanto riporta il quotidiano britannico The Guardian. “La persona in questione è stata arrestata in qualità di colpevole… in questo caso il guidatore”, ha detto il portavoce, che non ha confermato il secondo arresto di cui oggi parlano i media locali.

L’arrestato di ieri è stato identificato formalmente come un sospetto di “reato terroristico mediante omicidio”: lo ha reso noto oggi un procuratore svedese, Hans Ihrman. Il procuratore ha detto che l’uomo, di cui non si conosce l’identità, dovrà comparire martedì prima di mezzogiorno davanti alla Corte per decidere sulla sua carcerazione in vista del processo oppure se dovrà essere rilasciato. L’uomo, secondo i media svedesi, è un uzbeko di 39 anni ed ha quattro figli.

Secondo vari siti svedesi, che citano fonti della polizia, nel camion piombato sulla folla gli investigatori hanno trovato una borsa con dell’esplosivo. Intanto il servizio sanitario svedese ha detto che sono 10 le persone ancora ricoverate in ospedale in seguito alle ferite riportate durante l’attacco di ieri. Delle persone ricoverate, sei sono state dimesse. E’ stato anche precisato che quattro sono feriti in modo grave e due sono in terapia intensiva. Tra i ricoverati c’è anche un bambino ma le sue ferite non sono considerate gravi. (ANSA)

Vuoi lasciare un commento? | 0

I commenti sono chiusi.

"Luinonotizie.it è una testata giornalistica iscritta al Registro Stampa del tribunale di Varese al n. 5/2017 in data 29/6/2017"
P.IVA: 03433740127